Natale 2019 | di nuovo in forma con le tisane depurative

Tutti i forma dopo le grandi mangiate delle feste con le tisane. Un rimedio semplice e naturale, anche discretamente economico.

Il Natale porterà con sé tanti regali graditi, ma alcuni pesanti come i kg di troppo accumulati con le abbuffate tra il 25 dicembre, Capodanno e Befana. E allora ecco come potremo riuscire a sgonfiare e perdere i chili in eccesso grazie a qualche tisana. Anche se non fanno miracoli, certamente saranno importanti per drenare e per mantenere in forma l’organismo.
Dovremo infatti decidere di dedicare il mese di gennaio alla depurazione e alla riprese delle buone abitudini che nei giorni di festa abbiamo abbandonato. Le tisane proporremo in questo pezzo ci aiuteranno a ristabilire un metabolismo vivace nel bruciare i grassi e a depurarci.

Leggi anche: Tisana della Buonanotte: la ricetta da fare a casa – VIDEO

Due tisane per tornare in forma

TISANA AL CARCIOFO

La prima che andremo a vedere è la Tisana al carciofo.
Preparazione:
Si tratta di una tisana molto semplice e possiamo prepararne di tre tipi diversi. Se amiamo la sensazione di amore possiamo prepararla solo con foglie di carciofo e finocchio. Ma possiamo anche aggiungere un effetto sgonfiante. Allora a questo punto gli ingredienti aumenteranno e avremo carciofo, radice di cicoria, poche foglie di menta piperita, un pezzetto di radice di liquirizia, e melissa. Questa tisana sarà più dolce di quella precedente e quindi anche più semplice da bere.
Per preparare le tisane faremo bollire una tazza di acqua. Dopo di che lasciamo in infusione il nostro preparato per almeno un quarto d’ora. Passato questo tempo possiamo passare al filtraggio e bere la nostra tisana che addolciremo solamente con un cucchiaio di miele.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

TISANA ALLA CURCUMA E TARASSACO
La tisana sicuramente più depurativa di tutte è quella curcuma e tarassaco, che ci permette di eliminare le tossine e ridurre i processi di fermentazione.
Ma vediamo nel dettaglio la tisana che è composta da tarassaco 30 grammi, semi di cardo mariano 20 grammi, curcuma 20 grammi, semi di cumino 10 grammi, menta in foglie 20 grammi. Mettiamo un cucchiaio da minestra del nostro miscuglio di erbe in 200 ml di acqua bollente, lasciamo a riposo in infusione almeno 10 minuti.
Consigliamo di prendere la tisana lontano dai pasti. Il nostro corpo dopo i bagordi di Natale ringrazierà