Maria De Filippi | Maurizio Costanzo e il figlio Gabriele | “Ho avuto paura”

Maria De Filippi, in una lunga intervista, parla dell’amore con Maurizio Costanzo e del rapporto con il figlio Gabriele: “all’inizio ho avuto paura”.

Maria De Filippi a Uomini e Donne
De Filippi (Witty)

Maria De Filippi si racconta a cuore aperto ai microfoni de Il Fatto Quotidiano. La conduttrice, oltre a parlare del proprio lavoro che porta avanti con successo ormai da anni, ha svelato anche la parte più intima di se stessa parlando del rapporto con Maurizio Costanzo e con il figlio Gabriele.

Maria De Filippi: “Maurizio Costanzo mi ha conquistata con l’intelligenza e la bontà. Con mio figlio Gabriele all’inizio ho avuto paura”

Maria De Filippi Maurizio Costanzo
Fonte: Instagram

Quello che c’è tra Maria De Filippi e Maurizio Costanzo è un amore grande e che è cresciuto anno dopo anno. Pochi giorni dopo il retroscena sulla foto del matrimonio, ai microfoni de Il Fatto Quotidiano, Queen Mary ha svelato come è riuscito a conquistarla Costanzo.

“Maurizio rappresentava un punto fermo, centrale. Io ero meno solida, vivevo una relazione con un ragazzo in qualche modo trascinata da sei anni. Sono arrivata a Roma ho visto un uomo intelligente che mi capiva ed era profondamente buono, mi ha conquistato. Non è stato facile spiegarlo ai miei genitori ma la mia non era una forma di ribellione”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Sulle parole di Costanzo, che parlando di lei ha detto “Maria è l’amore della mia vita. Avrei voluto amarla non solo per sempre ma da sempre”, la De Filippi ha detto:

“Lui è un gran paraculo (ride, ndr). Non è vero ‘da sempre’, il nostro matrimonio è durato più di tutti gli altri perché io ho rispettato il suo lavoro. A un certo punto ho iniziato a lavorare come lui perché era l’unico modo per stare con lui, lo guardavo e pian piano ho imparato”.

Leggi anche—>Maria De Filippi: “ho avuto paura per una visita cardiologica”

Sul fatto di essere considerata una “raccomandata”, la De Filippi ha dichiarato: “Non tra le righe, mi davano proprio della raccomandata. Ricordo la mia prima intervista su Sette con Sabelli Fioretti e la domanda fu proprio questa. Non soffrivo perché era la verità, quando feci il numero zero di Amici se non ci fosse stato Maurizio io non sarei andata in onda. Non sarei mai passata”.

Infine, nella stessa intervista in cui ha risposto a Milly Carlucci, Maria De Filippi ha parlato anche del rapporto con il figlio Gabriele: “Ho avuto tantissima paura, il giorno prima di conoscerlo ero terrorizzata. Quando la prima volta ho visto la sua foto mi sono detta: ‘Adesso cosa faccio se non sono capace?’. Non ci si nasce madri, si impara con il tempo e si cresce insieme. Ogni tanto mi arrabbio quando non è puntuale sul lavoro. Non lo riprendo io ma ci sono persone deputate a farlo. Quando non si svegliava al mattino per andare al lavoro lo svegliavo, adesso non lo sveglio più perché è giusto che prenda un cazziatone”.

maria de filippi e il figlio Gabriele
Maria De Filippi e il figlio Gabriele – Foto Chi