Diana Del Bufalo | “Sono Fragile, non è un periodo facile”

Diana Del Bufalo si lascia andare ad uno sfogo sui social e confessa: “sono fragile come voi. Non sto attraversando un periodo facile”.

diana del bufalo

Bella, brava e simpatica: tutto questo è Diana Del Bufalo che, dopo essere stata un’allieva della scuola di Amici, ha conquistato il mondo dello spettacolo dimostrando di essere una delle attrici più brave della sua generazione. Molto seguita sui social dove condivide foto e video molto divertenti, nelle scorse ore, Diana ha sorpreso tutti svelando di stare attraversando un periodo non facile.

Diana Del Bufalo: “Io sono come voi… fragile… non vi aspettate troppo da voi stessi, ma esigete la felicità più spietata!”

diana del bufalo 1

Non è un periodo semplice per Diana Del Bufalo che ha deciso di condividere le sue emozioni sui social per lanciare un messaggio a tutte le persone che, come lei, stanno affrontando un momento più difficile del solito.

Non sto passando un periodo facile. Sto diventando grande, più saggia, più consapevole e sveglia. Mi accorgo di quanto la vita sia scivolosa e di quanto io sia impreparata ad accoglierla. Se state passando un periodo di cambiamento, di confusione, di tristezza o di rancore, andate da qualcuno… la psicoterapia è magica, non è per i matti. È un percorso di allineamento con se stessi stupendo. Io sono come voi… fragile… non vi aspettate troppo da voi stessi ma esigete la felicità più spietata! Perdonate il prossimo, lasciate andare, non vi fa bene tenervi il risentimento e non serve a niente. Si va avanti, più forti di prima”, ha scritto Diana che, con altri vip, parteciperà a Celebrity Hunted.

Leggi anche—>Diana Del Bufalo: “felice con Paolo Ruffini, ma non lo sposo”

Da Chiara Ferragni a Salvatore Esposito, da Gianmarco Saurino, suo partner nella fiction Che dio ci aiuti a Giulia Pauselli, sono tanti gli amici e colleghi che le hanno scritto. Tra tutti, spicca il messaggio del suo grande amico Andrea Dianetti:

“Siamo anime fragili, predisposte a donarci per gli altri, a volerli veder ridere. Questo ci porta anche ad essere più fragili, più esposti al vento delle emozioni negative.
L’unico regalo che possiamo fare a noi stessi amica mia, è seguire i nostri sentimenti, ascoltare cosa ci fa “respirare meglio” ed allinearci con quel suono.
Nessuno ci premierà alla fine di questa vita, se non noi stessi regalandoci più serenità possibile ascoltandoci e tutelandoci.
Ti voglio bene”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI