Home Curiosita 4 città che dovresti assolutamente visitare nel periodo di Natale

4 città che dovresti assolutamente visitare nel periodo di Natale

CONDIVIDI

Ogni città è bella a Natale. Ma se proprio si dovesse scegliere di visitarne una in particolare, ecco le 4 città che dovresti assolutamente visitare, almeno una volta nella vita, durante il periodo natalizio.

Città da visitare a Natale Città da visitare a Natale: eccone 4 tra le migliori

La magia del Natale rende ancora più belli e magici i panorami di qualsiasi città del mondo. Tuttavia, tra tutte loro, 4 in particolare si contraddistinguono grazie ai colori e agli addobbi proposti durante il periodo natalizio. Scopriamo insieme quali sono.

New York: la magia della Grande Mela

Città da visitare a Natale: New York

Le vacanze di Natale sono la scusa perfetta per fare le valigie e partire per la bellissima New York, e non importa se tu l’abbia già visitata. Infatti, se torni a New York per Natale, è come se lo stessi facendo per la prima volta. In questi giorni la città si trasforma completamente e mette in mostra le sue migliori tradizioni. La pista di pattinaggio sul ghiaccio e l’albero di Natale di Rockefeller, lo spettacolo del Rockettes Christmas Spectacular, le decorazioni natalizie del quartiere di Dyker Heights, e tanto altro.

Città da visitare a Natale: Londra nella top 4

Londra è una delle capitali europee che vale la pena visitare durante le vacanze di Natale.
In questo periodo dell’anno, la città brilla letteralmente grazie a tutte le ghirlande e giochi di luce che illuminano parchi, strade e centri commerciali.
Harrods è tra i negozi più famosi grazie al suo incredibile gioco di luci che caratterizza la sua facciata, che già di per sé è uno spettacolo.
L’albero di Natale di Trafalgar Square, la pista di ghiaccio sotto il London Eye o il mercatino di Natale Winter Wonderland nel cuore di Hyde Park, sono solo alcune delle attrazioni da vivere in questi giorni da vero londinese.
Per i più golosi, il Natale a Londra è un ottimo momento per provare il budino di Natale inglese.

Rovaniemi: la città di Babbo Natale

Non avete ancora mandato la lettera a Babbo Natale? Non preoccupatevi, se andate a Rovaniemi potrete consegnargliela personalmente. Perché in questa piccola cittadina della Lapponia finlandese vive il famoso e leggendario Babbo Natale.

Situata nel Circolo Polare Artico, tra foreste innevate, fiumi di ghiaccio e aurora boreale che illuminano il cielo, Rovaniemi è diventata una vera e propria attrazione a cui accorrono ogni Natale grandi e piccini.
Se avete dei figli piccoli, per loro passare il Natale a Rovaniemi sarà sicuramente un sogno che diventa realtà, dato che potranno conoscere Babbo Natale di persona e vedere con i propri occhi il suo laboratorio.

Mosca: la città in cui passare un Natale alternativo

L’incredibile freddo gelido che caratterizza la città di Mosca durante il periodo natalizio, non è un ostacolo per uscire in strada e vivere il Natale al massimo.

Tuttavia, c’è da sapere che in Russia il Natale si celebra il 7 gennaio, e non il 25 dicembre come da noi. Ciò accade perché, a differenza dal Natale cristiano, il calendario del Natale ortodosso prevede una data diversa della nascita di Gesù.

Quel giorno, secondo la tradizione, i moscoviti si nutrono solo di acqua e semi di grano, un digiuno che viene poi premiato con il grande banchetto della notte. Un’altra differenza con il nostro Natale, è che qui Babbo Natale si chiama in realtà Ded Moroz, che significa letteralmente ‘nonno freddo’, il quale viaggia sempre con la nipote Snegúrochka, che lo aiuta a distribuire i regali.

Le decorazioni natalizie di Mosca sono incredibili. L’enorme albero di Natale nella piazza del Cremlino è un altro spettacolo tradizionale da non perdere, come la pista di pattinaggio sul viale principale del VDNJ, che sembrerebbe essere la pista di pattinaggio sul ghiaccio più grande del mondo.

 

Lucia Schettino

Potrebbe interessarti anche >>>

Natale a New York: ecco cosa non puoi perderti se visiti la Grande Mela

I 5 migliori mercatini di Natale d’Italia

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI