Malore per Giorgio Tirabassi: in ospedale ma non è in pericolo di vita

Giorgio Tirabassi, dopo il malore che lo ha colpito durante la presentazione di un film, resta ricoverato in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita.

giorgio tirabassi malore

Giorgio Tirabassi resta ricoverato in ospedale dopo il malore che lo ha colpito durante la presentazione di un film, ma non sarebbe in pericolo di vita stando alle ultime notizie trapelate da fonti mediche e rispostate da Sky Tg24.

Grave malore per Giorgio Tirabassi: forse un infarto, ma non sarebbe in pericolo di vita

giorgio tirabassi malore

Nella serata di venerdì 1° novembre, durante la presentazione del suo nuovo film nel comune di Civitella Alfedena, in Abruzzo, Giorgio Tirabassi è stato colpito da un improvviso malore. Inizialmente soccorso da alcuni medici presenti in sala, è stato successivamente trasportato in ospedale dove le sue condizioni sono apparse gravi.

Il mersonale del 118 sopraggiunto sul posto da Castel di Sangro hanno portato Giorgio Tirabassi all’ospedale di Avezzano. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, l’attore sarebbe stato colpito da un infarto e sarebbe stato inizialmente ricoverato in terapia intensiva.

Sky Tg24, questa mattina, spiega che secondo alcuni fonti mediche dell’ospedale in cui l’attore è attualmente ricoverato, le sue condizioni non farebbero temere per la sua vita.

Sky Tg24 scrive: “La situazione di Giorgio Tirabassi è sotto controllo e l’attore non corre pericolo di vita: lo rendono noto fonti sanitarie dell’ospedale di Avezzano. Sempre da fonti dell’ospedale trapela che le prossime ore saranno importanti e che l’attore resta in osservazione dopo essere stato trattato dai medici”.

Tirabassi è uno degli attori più amati dal pubblico italiano. Nel corso della sua lunga carriera ha recitato in film e fiction di grande successo come Distretto di polizia, Squadra mobile, Benvenuti a Tavola ed è stato il protagonista di importanti film per la tv come Libero Grassi e Paolo Borsellino.

LEGGI ANCHE:

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI