Home Coppia Coppia: rapporti orali, 5 cose che in pochi sanno

Coppia: rapporti orali, 5 cose che in pochi sanno

CONDIVIDI

Fellatio e cunnilingus non sono atti banali. Praticati senza protezione, possono mettere a rischio la nostra salute, ma nascondono anche benefici insospettati

I rapporti orali sembrerebbero non essere più un tabù, sono stati democratizzati da un buon numero di film, serie e riviste, nonostante ciò ci sono degli aspetti a volte ancora poco conosciuti. Il sito dell’American Medical Daily ha riassunto alcune informazioni al riguardo in modo da informare gli utenti su cosa sapere prima di avventurarsi nei rapporti orali:

1- Gli uomini danno quanto ricevono

Tendiamo a pensare il contrario, eppure gli uomini, soprattutto dopo i trent’anni, praticano il sesso orale con i propri partner tanto quanto lo ricevono. Secondo uno studio citato dal Medical Daily, quasi il 70% degli uomini dai 30 ai 39 anni pratica il sesso orale, rispetto al 59% delle donne della stessa età.

2- I rapporti orali riducono il rischio di pre-eclampsia

Il sesso orale è particolarmente raccomandato per le donne in gravidanza, secondo una ricerca condotta 15 anni fa. Gli scienziati hanno collegato l’esposizione allo sperma del padre del bambino ad un rischio ridotto di questa comune malattia correlata alla gravidanza, caratterizzata da alta pressione sanguigna e presenza di proteine ​​nelle urine.

3- I rapporti orali riducono la nausea in gravidanza

Ancora una volta, il fellatio sembra apportare benefici quando si aspetta un bambino. Per combattere la tipica nausea dei primi mesi di gravidanza, nulla sembra funzionare meglio dello sperma del partner.  Medical Daily afferma che se non si è abituati ai rapporti orali, le prime volte possono aumentare la nausea, ma il corpo sviluppa poi una forma di tolleranza che aiuta a calmarla.

4- I rapporti orali possono causare il cancro

Fellatio e cunnilingus eseguiti senza protezione aumenterebbero significativamente il rischio di cancro, in particolare quello della gola, secondo un team di ricercatori statunitensi. Infatti, i papillomavirus umani, responsabili di diversi tipi di cancro, vengono trasmessi attraverso il sesso orale.

5- I rapporti orali possono trasmetterti IST

La pratica del rapporto orale espone anche a infezioni a trasmissione sessuale, tra cui AIDS, sifilide, herpes ed epatite B. L’unico modo per evitare qualsiasi rischio di trasmissione è usare un preservativo.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI