Home Gossip Sylvie Lubamba: “Ho chiesto reddito di cittadinanza e una casa”

Sylvie Lubamba: “Ho chiesto reddito di cittadinanza e una casa”

CONDIVIDI

Sylvie Lubamba, ex concorrente de La talpa e protagonista di alcune trasmissioni di Chiambretti, confessa: “ho chiesto il reddito di cittadinza e una casa”.

sylvie lubamba

Sylvie Lubamba, ex concorrente di reality famosi come La Talpa ed ex star di alcuni programmi di Piero Chiambretti come Markette, ha svelato di avere problemi economici al punto da aver fatto domanda per ottenere il reddito di cittadinanza e una casa popolare.

Se vuoi restare sempre aggiornata sul mondo del gossip e sulla vita privata dei personaggi dello spettacolo CLICCA QUI!

Sylvie Lubamba: “ho firmato l’ultimo contratto lavorativo dieci anni fa. Ho chiesto il reddito di cittadinanza e una casa”

sylvie lubamba

Sylvie Lubamba ha diramato un comunicato stampa con cui ha confessato di non riuscire a trovare lavoro da quando, nel 2018, è uscita dal carcere. Avendo difficoltà economiche, la Lubamba ha così fatto domanda per ottenere il reddito di cittadinanza e una casa popolare.

“Le persone pensano che noi così detti vip ce la passiamo bene e viviamo da nababbi, invece non è affatto così, io non lavoro da anni con continuità, l’ultimo contratto l’ho firmato più di 10 anni fa, nel 2008 per il programma Markette condotto Piero Chiambretti il mio mentore, in cui facevo parte del cast”, si legge.

Potrebbe interessarti anche—>Pechino Express 2020: concorrenti, data d’inizio e conduttore

E ancora:

Ho fatto richiesta del reddito di cittadinanza ed attendo risposta, sono in graduatoria per la casa popolare e sto anche cercando un lavoro normale; sento spesso che la gente fa fatica ad arrivare a fine mese, io invece faccio fatica ad arrivare alla terza settimana, ma non mi lamento, voglio dirlo solo per far capire alla gente comune che anch’io ho le stesse difficoltà loro, che anch’io sono. Ringraziando il cielo mia madre mi aiuta e mi nutro quotidianamente dell’affetto di amici, famiglia e nipoti che mi amano”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI