Home Moda & Abbigliamento Outfit Moda circolare: nuova vita a capi che da anni sono chiusi nell’armadio

Moda circolare: nuova vita a capi che da anni sono chiusi nell’armadio

CONDIVIDI

Un concetto estremamente attuale quello della così detta “moda circolare”, l’idea di dare una seconda vita a capi che da anni, forse decenni, sono chiusi nell’armadio o nella soffitta delle nostre mamme e nonne.

Foto da iStock

Capi vintage o capi di seconda mano che vengono riadattati, reinventati e nuovamente indossati, che, in poche parole, assurgono a nuova vita.

Armadi, soffitti e bauli della nonna pullulano di gonne, bluse e affini che non attendono altro se non di uscire nuovamente allo scoperto e tornare a dire la loro nel mondo della moda più attuale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Casa in stile vintage, ecco i mobili che non possono mancare

Reinventare questi indumenti può rivelarsi una grande risorsa per le appassionate del fashion, un modo per personalizzare il proprio stile con un tocco vintage. L’equilibrio con gli altri capi e gli accessori garantirà poi di modernizzare il tutto.

Volete allora scoprire i segreti per dare una seconda opportunità al guardaroba della nonna? Continuate a leggere qui su CheDonna.it.

Se vuoi rimanere aggiornato giorno per giorno sulle notizie delle categorie gossip, moda e abbigliamento e social, CLICCA QUI!

Moda circolare, l’arte di reinventare i capi di una volta

Foto da iStock

Il mondo della moda sta negli ultimi anni rispolverando svariate tendenze dal passato e la cosa favorisce così inevitabilmente l’esplosione di un fenomeno quantomai contemporaneo: “la moda circolare”.

Si definisce così l’arte, sempre più in voga, di dare una seconda opportunità a quegli indumenti che da anni, o addirittura decenni, giacciono nei nostri guardaroba.

Anche il mondo delle passerelle e delle grandi griffe pare essersi oramai lasciato affascinare dal volto circolare della moda: Burberry, ad esempio, ha stipulato un accordo con il reseller americano The RealReal, allo scopo di incentivare i propri clienti a vendere i loro pezzi iconici sul markeplace dell’usato e avere così ulteriori opportunità di acquisto nei negozi della griffe inglese. Stella McCartney, già dal 2017, si poneva come una delle prime designer ad appoggiarsi al re-commerce statunitense, offrendo un buono di 100 dollari ai consumatori che vendevano i propri prodotti sulla piattaforma, da spendere successivamente nei negozi della griffe, offline e online. E la lista potrebbe andare avanti a conta a lungo.

Riciclare dunque è un must oramai anche nel mondo della moda, sì ma come? Quello che in gergo si definisce come “Re-Fashion”, la quintessenza del riciclo creativo, si può declinare per vie assai diverse. C’è chi armato di forbici, ago e filo si diverte a modificare totalmente l’indumento, riducendo il vecchio capo d’abbigliamento a un insieme di stoffa, asole e bottoni da stravolgere totalmente.

Ma qualora voi non foste delle maghe del cucito? Niente paura, la “moda circolare” si basa per lo più su geniali accostamenti che trasformano il vintage in contemporaneo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Foto gallery capelli: 20 acconciature vintage per uno stile unico

Spezzare è in questo caso la parola d’ordine. Il vecchio tailleur della mamma può esser un po’ impegnativo ma la giacca sarà perfetta per rendere eleganti un bel paio di jeans e la gonna con una t-shirt sopra apparirà subito estrosa e molto chic.

Anche le scarpe possono in tal senso regalare un notevole contributo: un bel paio di stivali sdrammatizzeranno anche la gonna più impegnativa mentre un paio di sneakers saranno perfette sotto il vestitino più grazioso della nonna.

Anche gli accessori vintage possono infine essere una notevole risorsa: la classica collana di perle darà un tocco extra a ogni outfit così come i fermagli sapranno rendere unica anche la più banale coda di cavallo.

Pronte allora per dare un tocco circolare al vostro stile?

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE…

Tips & tricks per trasformare un abito qualunque in un capo vintage

Lingerie Vintage, la più bella e romantica in una pin gallery

Cosa sapere per comprare una vera borsa vintage