Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Dieta dimagrante vegetariana: il menù per dimagrire in salute

Dieta dimagrante vegetariana: il menù per dimagrire in salute

CONDIVIDI

Dieta dimagrante vegetariana: il menù giorno per giorno per perdere peso facilmente

iStock Photo

L’estate è praticamente finita ed adesso ognuno di noi sta cercando di perdere i chili presi durante questo periodo di relax. Per questo motivo oggi abbiamo deciso di proporvi questa dieta. Si tratta della dieta dimagrante vegetariana che si basa ricco di frutta e verdura.

Per perdere alcuni chili in una settimana bisogna fare cinque pasti al giorno ed è importante non saltarli, bere tanta acqua e praticare sport qualche giorno a settimana. Prima di seguire la dieta o fare qualsiasi cosa ricordiamo, e consigliamo, di consultare il proprio medico curante per evitare di mettere a rischio la vostra salute.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda gossip, programmi tv e reality e i suoi concorrenti CLICCA QUI!

Dieta dimagrante vegetariana: il menù settimanale

(IStock)

La dimagrante vegetariana è tra le diete più gettonate poiché è molto facile da seguire. Il menù giornaliero è stata preso dal sito quotidianodiragusa.com

Lunedì: colazione con uno yogurt scremato con un cucchiaino di miele e una mela. Spuntino: un grappolo di uva. Pranzo: una porzione di pasta integrale con melanzane e zucchine.Merenda: una fetta di pane tostato con una fetta di fresco formaggio. Cena: 200 grammi di fagioli lessati e come contorno, patate al forno.

Martedì: colazione con un bicchiere di latte con due cucchiaini di fiocchi d’avena integrali e una mela. Spuntino: uno yogurt magro, un cucchiaino di miele e una pera. Pranzo: 50 grammi di pasta e 250 grammi di broccoli. Merenda: una fetta di pane tostato condita con fette di melanzana grigliata e aggiungete come condimento un filo di olio extravergine di oliva. Cena: zuppa di verdure.

Mercoledì: colazione con uno yogurt magro, una mela, una fetta di pane integrale con marmellata light. Spuntino: frullato di banane e 150 ml di latte. Pranzo: 80 grammi di pasta con salsa di pomodoro e basilico. Merenda: un kiwi. Cena: 100 grammi di ricotta, una fetta di pane integrale con pomodoro, insalata, lattuga.

Giovedì: colazione con uno yogurt scremato mescolato con un cucchiaino di miele e una mela. Spuntino: una fetta di pane integrale con mozzarella e pomodoro. Pranzo: gnocchi di patate con funghi e salvia. Merenda: una carota e una fetta di formaggio. Cena: un uovo, insalata di pomodori, cipolla e sedano.

Venerdì: colazione con un panino di semi di zucca, due cucchiaini di ricotta, due cucchiaini di marmellata light e un kiwi. Spuntino: una mela. Pranzo: patate con zucchine e insalata di lattuga. Merenda: un frutto a piacere. Cena: insalata di carote, finocchio, sedano, pomodori, una mozzarella accompagnata da una fetta di pane integrale.

Leggi anche

>>> Dieta con frutta e verdura: per dimagrire dopo l’estate. Il menù completo
>>> Dieta dei cereali per eliminare la pancia: il menù settimanale
>>> Ritenzione idrica: cause e come sgonfiare piedi e gambe in modo naturale

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI