La dieta del cotone impazza sul web, scopri di cosa si tratta

I medici mettono in guardia contro la dieta del cotone per perdere peso

Perdere peso dovrebbe essere un processo per mantenere la salute e, allo stesso tempo, migliorare l’aspetto fisico. Ma in alcuni casi, questo desiderio si trasforma in un’ossessione e può portare a comportamenti estremamente pericolosi per la salute.

Questo nuovo metodo utilizzato da molte ragazze sui social network è una grave minaccia per la loro salute e i medici hanno infine deciso di suonare il campanello d’allarme.

La dieta del cotone

La dieta del cotone, ampiamente discussa nei forum e nei social network, consiste nel divorare fino a cinque batuffoli di cotone imbevuti di succo di agrumi o un frullato in una volta sola. L’idea alla base di questo metodo è quella di sentirsi pieno evitando l’aumento di peso. Alcune persone che seguono questa dieta mangiano materiali a trama morbida prima di un pasto per limitare l’assunzione di cibo, mentre altri mangiano esclusivamente batuffoli di cotone.

Prendere batuffoli di cotone o qualsiasi altro prodotto non destinato al consumo alimentare – allo scopo di perdere peso non può essere considerato una dieta. È completamente irragionevole mangiare tali materiali. Insieme ad altri disturbi alimentari come la bulimia e l’anoressia, la dieta dei batuffoli di cotone può causare gravi effetti sulla salute del corpo umano.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Dieta & Alimentazione  CLICCA QUI

I disturbi alimentari sono spesso legati a una profonda insoddisfazione dell’immagine personale e alla mancanza di autostima. Ma sono anche correlati con altri disturbi della salute mentale come la depressione e l’ansia. Questo metodo può essere mortale perché il tuo stomaco non riesce a digerire il cotone. In effetti, può mescolarsi con altre particelle di cibo e creare quello che viene chiamato un bezoar, ovvero un conglomerato compatto di sostanze non digerite nello stomaco. Quando una sostanza non può essere assimilata dal sistema digestivo, può finire per intasare il tratto digestivo. Ciò comporta diverse complicazioni come nausea, diarrea, costipazione e distensione addominale con dolore di diversa intensità.

Se vuoi davvero perdere peso senza correre rischi, ecco alcuni suggerimenti da seguire:

Adotta una dieta equilibrata

Si tratta di ridurre l’assunzione di carboidrati, a favore di una dieta ricca di fibre e proteine. Un livello elevato di zucchero nel sangue aumenta il livello di insulina che a sua volta favorisce la conservazione del grasso. La fibra alimentare, d’altra parte, consente di ridurre l’indice glicemico oltre a svolgere un ruolo importante nella digestione e l’assorbimento di proteine, di origine vegetale o animale, favorisce la perdita di peso riducendo la massa grassa a favore di massa muscolare.

Idratati abbastanza

Spesso tendiamo a confondere il sentimento di fame e sete. In effetti, quando siamo disidratati, ci sentiamo stanchi e il nostro corpo pensa che di fatto ha bisogno di cibo per attingere l’energia di cui ha bisogno. Riduci la quantità di cibo che consumi, bevi un bicchiere d’acqua e attendi qualche minuto per scoprire se hai davvero fame o hai solo bisogno di idratarti.

Dormi abbastanza

A seconda di come funziona il metabolismo, sono necessarie tra le 7 e le 9 ore di sonno per notte. La mancanza di sonno può compromettere il piano di perdita di peso in quanto influisce sulla regolazione della leptina e della grelina. Questi sono gli ormoni per stimolare la fame e regolare l’appetito. Per essere brevi: meno dormi, più mangi e meno perdi peso.

Cammina

Ti sbaglieresti a sottovalutare i benefici di una buona passeggiata. Camminare per 30 minuti ogni giorno, almeno 5 volte a settimana, ti aiuterà a perdere peso. Questo ti aiuterà anche a regolare il tuo umore e a mantenere lo stato della tua salute mentale.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI