Home Viaggi Idee viaggio: Settembre in Tunisia, 10 ragioni per andarci in vacanza

Idee viaggio: Settembre in Tunisia, 10 ragioni per andarci in vacanza

CONDIVIDI

10 buoni motivi per passare le vacanze in Tunisia anche a Settembre

E se questo Settembre volassi in Tunisia? Tra tradizione e modernità, il paese più piccolo del Maghreb è stato segnato dal passaggio di molte civiltà. Ricca di storia, circondata da spiagge meravigliose, la Tunisia ha davvero tutto il necessario per una vacanza da sogno, in famiglia o da solo.

Secondo il sito web Dove e Quando “Nel mese di settembre il clima è ottimo in Tunisia, ma parzialmente, perché riguarda solo le città di Monastir, Kebili, Tatouine, Mahdia, Hammamet, Gafsa, Nabeul, Kasserine, Metlaoui, Zarzis, Susa, kairouan e Sidi Bouzid In questa parte del paese, queste condizioni climatiche ideali le permetteranno di assaporare pienamente le sue ferie: il sole è assicurato, le precipitazioni sono scarse e l’umidità è sopportabile. È dunque il mese ideale per recarsi in queste città!”. Un’ ottima alternativa dunque per tutte le persone che hanno dovuto attendere Settembre per godersi le vacanze.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Viaggi & Benessere  CLICCA QUI

Ecco 10 buoni motivi per andare in vacanza in Tunisia

1- Non è necessario rompere il salvadanaio

Sia che tu scelga di andare optare per una vacanza all-inclusive o a zaino, villaggio o inch’allah, la Tunisia è la garanzia della realizzazione di un soggiorno a costi inferiori. Francamente, destinazioni che uniscono sole, spiaggia, paesaggi, relax, sport e scoperta a meno di 300 € sono un vero affare.

2- Il sole

Una cura solare intensiva, una settimana di cieli blu, senza nuvole all’orizzonte, a una temperatura media di 32 ° C. Non c’è bisogno di andare lontano per trovare le condizioni meteorologiche desiderate.

3- Cibo sano

La cucina Tunisina è equilibrata, ricca di verdure e colori, mescola deliziosamente Mediterraneo e Africa: polpo con limone e prezzemolo, calamari ripieni, tajine di keftas, zuppe e insalate, verdure grigliate, spezie condite, prezzemolo e coriandolo a volontà. E un tè alla menta, per finire un ottimo pranzo.

4- Viaggiare nel tempo

Ammira i siti eccezionali che abbondano in Tunisia, come il sublime Cartagine, o le rovine romane di Dougga, dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Quindi visita la città santa di Kairouan, la Mecca dell’Islam e la sua Grande Moschea. E poi, non ripartire senza fare un pellegrinaggio nel mezzo dei set in cui Georges Lucas ha girato scene di Star Wars.

5- Massaggi

La Tunisia è la destinazione ideale per concedersi i piaceri dell’hammam, farsi strofinare con sapone nero e altri massaggi orientali. I centri SPA e talassoterapici non mancano sulla costa. Scegli uno stabilimento nel nord se preferisci la calma. I frequentatori di feste andranno più a est.

6- Danza e sogno

La Tunisia offre l’opportunità di vivere al ritmo di concerti e spettacoli di ogni genere, musica araba, andalusa, canzoni religiose, danza. Inoltre potrai andare all’assalto dei musei, in particolare il Museo del Bardo e i suoi mosaici antichi di duemila anni. Da non perdere

7- Paesaggi da sogno

1250 km di spiagge sublimi, verdi montagne nel nord-ovest, l’immenso deserto del Sahara e le sue oasi (Tozeur, Nefta …), le steppe e gli altipiani delle zone semi-aride o gli stretti vicoli delle medine, i souk … la diversità dei paesaggi della Tunisia riempirà tutti i tuoi desideri.

8- Paesaggi sottomarini

La costa della Tunisia è una delle meglio conservate nel Mediterraneo. Immergiti e scopri paesaggi sottomarini spettacolari nelle coste rocciose a nord di Cape Bon, letti per cernie a Tabarka … Goditi anche altri sport acquatici come lo sci d’acqua o lo snorkeling.

9- Riporta splendidi ricordi

Lavori in ferro, mosaico, foutas, arazzi … l’artigianato locale è di grande ricchezza. A souk casuali o passeggiate sui sentieri, incontrerai questi artigiani che tessono la lana, modellano l’argilla, ecc. Cogli l’occasione per vedere il lavoro di Mariem Besbes, designer tunisino di fama internazionale.

10- La natura incontaminata

Se hai bisogno di rilassarti a contatto con una natura preservata, non cercare oltre: la Tunisia ha otto grandi parchi nazionali tra cui il Monte Ichkeul, patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Il suo lago attira migliaia di uccelli che migrano tra Europa e Africa.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI