Dieta: ecco le 5 cose da fare prima di iniziarla

0
28

Una dieta troppo restrittiva e con molte rinunce può rivelarsi controproducente. Ecco dunque i 5 passi fondamentali da seguire prima di cominciare il proprio programma dimagrante.

Cancellare dall’alimentazione i cibi che più piacciono convinti che faccia bene è un errore madornale. In realtà l’atteggiamento più corretto da tenere quando si desidera smaltire qualche chiletto di troppo sarebbe privilegiare i prodotti più sani ed equilibrati.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui 

Dieta: le 5 cose da non dimenticare

iStock

 

Quando si comincia un programma dietetico è importante tenere presente alcuni semplici passaggi così da evitare l’effetto yo-yo e massimizzare gli effetti.

1 – Programmare i menù – Il primo passaggio riguarda la lista della spesa. Prima di acquistare qualsiasi prodotto alimentare, è bene segnarsi su un foglio cosa è necessario prendere per le pietanze che si ha in mente di cucinare. In questo modo si risparmia tempo ai fornelli e ci si tiene lontani dagli eccessi.

2- Fare la lista della spesa – Dopo aver programmato il menù giornaliero, come detto, è importante programmarsi gli acquisti così da evitare spese inutili una volta davanti agli scaffali.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Proteine vegetali: cosa sono e quali benefici portano

3 – Utilizzare le spezie e le erbe aromatiche – Per tenere lontano il sale ed evitare l’aggiunta di grassi e calorie ai piatti, è bene rifornirsi di spezie come la cannella, lo zenzero e la curcuma, piuttosto che di erbe come  il rosmarino, l’origano, il basilico e alloro. Tra l’altro questi ingredienti apportano una grande varietà di nutrienti utili per la salute e per la silhouette.

4- Non dimenticare i semi e la frutta secca – Attualmente vanno di moda. Sono pratici e leggeri da trasportare visto che ormai si trovano in tutti i supermercati in comode confezioncine. I semi e la frutta secca sono l’ideale per placare gli attacchi di fame prima del pranzo o della cena. Sono inoltre ricchi di fibre e grassi essenziali, ottimi per tenere sotto controllo i picchi glicemici e il famoso buco allo stomaco.

5 – Consumare verdure a volontà – Gli ortaggi e le verdure sono fondamentali per chi desidera restare in salute e in perfetta linea. Nello specifico questi prodotti sono pieni di fibre, e dunque capaci di rallentare lo svuotamento gastrico. Inoltre contribuiscono ad allontanare gli attacchi di fame improvvisi.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI