Ecco cosa rivelano le tue rughe sulla tua personalità

0
27

Le rughe esprimono la qualità e l’intensità delle nostre esperienze durante la nostra vita

Palpebre cadenti, il rimedio naturale per farle sparire in due minuti
Fonte: Istock

È innegabile, il nostro corpo riflette il modo di vivere che conduciamo, la nostra alimentazione e se pratichiamo o meno sport. Il nostro corpo subisce cambiamenti a causa del clima, del tempo e dello stile di vita. Il segno principale che determina questi cambiamenti che portano all’invecchiamento è la comparsa di rughe che possono essere più o meno marcate e visibili sul viso.

Le rughe esprimono la nostra esperienza, in particolare la qualità e l’intensità delle nostre esperienze durante le nostre vite. Con l’età, l’apporto di cellule epidermiche diminuisce sempre di più e la pelle si secca a causa della mancanza della quantità necessaria di acqua e collagene, che sono fattori importanti per la naturale elasticità della pelle.

Tuttavia, alcuni tipi di rughe sono piuttosto causate dalle espressioni facciali. In effetti, le persone molto espressive, spesso riflettono una vasta gamma di emozioni e quindi sviluppano rughe sulla fronte, sull’angolo delle labbra e degli occhi in un’età avanzata.

Rughe ed espressioni facciali

Le rughe sulla fronte segnano la maggior parte delle persone la cui reazione facciale è sempre un segno di preoccupazione, queste persone tendono ad aggrottare le sopracciglia in tutte le situazioni.

D’altra parte, le persone che non hanno molte rughe raramente cedono alle emozioni oppure semplicemente non le esprimono attraverso le espressioni facciali.

C’è un altro tipo di persona che ha un’ampia ruga verticale tra le sopracciglia e mostra la profondità del pensiero. Più questa ruga è marcata, più rivela il grado di testardaggine di una persona.

Le zampe di gallina sono le rughe che interessano maggiormente gli occhi. Questi segni sono spesso tipici delle persone molto solari che vivonola vita con gioia, godendo di  ogni attimo. Sono persone che provano gratitudine per quello che hanno il che infonde loro la capicità di essere davvero felici.

Ecco alcuni suggerimenti per evitare che le rughe facciali peggiorino nel tempo

– Smetti di fumare

– Integra nella nostra dieta alimenti ricchi di antiossidanti come frutta e verdura

– Idrata sufficientemente il tuo corpo

– Evitare una lunga esposizione al sole

– Dormi bene

– Evita lo stress

Tuttavia, le rughe non sono solo il risultato della ripetizione delle espressioni facciali nel tempo. Possono anche riflettere lo stato di salute della persona.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Rughe e salute generale

Uno studio pubblicato su Archives of Cardiovascular Diseases Supplement ha dimostrato che alcune rughe non sono solo un segno dell’invecchiamento, ma possono indicare un rischio di malattie cardiache.

Lo studio, condotto da ricercatori francesi, ha dimostrato che le persone con rughe profonde sulla fronte, più marcate rispetto alle altre persone della loro età, avevano maggiori probabilità di morire di malattie cardiache rispetto alle persone senza rughe sulla fronte.

Secondo gli autori di questo studio, questi risultati devono essere confermati da ricerche future, ma questo potrebbe essere un modo semplice ed economico per aiutare a identificare le persone ad alto rischio di malattie cardiache.

Secondo Yolande Esquirol, autore principale dello studio, non è possibile vedere o sentire i fattori di rischio come l’ipercolesterolemia o l’ipertensione, quindi hanno considerato le rughe della fronte come un marker, quando sono più visibili. Quindi, solo guardare il viso di una persona può essere un indicatore del rischio di malattie cardiache.

Tuttavia, lo studio ha trovato solo un’associazione tra le rughe della fronte e un aumentato rischio di malattie cardiache. I risultati quindi non significano che le rughe indicano chiaramente le malattie cardiache e non sostituiscono la valutazione dei fattori di rischio convenzionali, come ipertensione e colesterolo.

Secondo il dott. Gregg Fonarow, professore di medicina cardiovascolare presso l’Università della California a Los Angeles, la ragione esatta di questo collegamento è sconosciuta, ma alcuni fattori che possono portare a un invecchiamento precoce della pelle possono contribuire anche all’invecchiamento precoce delle arterie e aterosclerosi.

Tieni presente che prendersi cura di se stessi, abbracciando tutte le azioni che facciamo durante la nostra vita, può ridurre o prolungare le nostre vite, sia nella nostra dieta, nel nostro modo di vivere e nel nostro modo di reagire alle esperienze della vita.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI