Home Curiosita

Come profumare il bucato: rimedi naturali e trucchi facili

CONDIVIDI

Ottenere un bucato profumato è facile, se conosci i trucchi naturali per farlo: ecco i metodi migliori per imparare come profumare il bucato.

come profumare il bucato

Anche tu sei nella folta schiera delle donne a cui non basta ottenere della biancheria pulita e senza macchie, ma vuoi anche un bucato che profuma di fresco più a lungo?

Se vuoi scoprire come profumare il bucato e mantenere più a lungo l’odore di pulito, è fondamentale conoscere i trucchi facili e i rimedi naturali che ti permetteranno di risolvere il problema senza dover ricorrere a prodotti chimici e potenzialmente inquinanti.

Secondo alcune ricerche effettuate, tra gli altri, dall’Università di Washington, il prezzo da pagare per ottenere un bucato profumato con i normali detersivi e ammorbidenti in commercio è esporre noi e le nostre famiglie a pericolosi allergeni, che dai tessuti tendono facilmente a depositarsi sulla pelle.

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutte le curiosità e i rimedi utili per la tua casa CLICCA QUI!

Come profumare il bucato in modo sicuro e naturale

Bucato (Thinkstock)

In realtà, è possibile ottenere un bucato profumato ricorrendo a semplici trucchi innocui per la salute perchè basati su rimedi del tutto naturali: una soluzione ideale anche e soprattutto per le famiglie in cui vivono neonati, bambini o persone dalla pelle particolarmente sensibile e delicata.

Non abbiate paura, quindi, di scegliere un detersivo per la lavatrice senza profumo e di rinunciare all’ammorbidente: vi basterà seguire questi semplici consigli per indossare sempre un fresco profumo di pulito.

1. Oli essenziali

Gli oli essenziali sono perfetti per ottenere un bucato profumato senza ricorrere a prodotti chimici: basta aggiungerne alcune gocce al detersivo senza profumo, nella proporzione di 20 gocce di olio ogni 50 ml di detersivo.

Puoi miscelare più oli per ottenere un profumo persistente e più o meno delicato a seconda delle tue preferenze: i migliori allo scopo sono l’olio di geranio, lavanda, melissa, cedro, sandalo ma sono ottimi anche l’alloro o il tea tree oil.

2. Sacchetti profumati

Se vuoi tenere la biancheria profumata nei cassetti, prepara dei sacchetti profumati con bucce di arancia essiccate, chiodi di garofano e cannella: sono profumatissimi e tengono lontane le tarme. Un’alternativa altrettanto profumata è riempire i sacchetti con origano e menta essiccati.

3. Aceto

Sai come profumare il bucato direttamente in lavatrice? Sostituisci l’ammorbidente con mezzo bicchiere di aceto di vino bianco, da mettere direttamente nella vaschetta dedicata. L’aceto ha mille proprietà, tra cui quella di rendere la biancheria profumata e morbida al tatto.

Potrebbe interessarti anche >>> Trucchi per la lavatrice: 3 consigli facili ed economici da non perdere

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore