Home Personaggi Uomini James Franco chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

James Franco chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

CONDIVIDI

Chi è James Franco? Scopri vita privata e Carriera del famoso e super sexy attore.

  • Nome d’arte: James Franco
  • Data di nascita: 19 aprile 1978
  • Età: 41 anni
  • Segno zodiacale: Ariete
  • Professione: Attore
  • Titolo di studio: Laurea in scrittura creativa alla Uncla University
  • Luogo di nascita: Palo Alto, Stati Uniti
  • Altezza: 180 cm
  • Peso: 75 kg

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda i personaggi più celebri di oggi e di ieri CLICCA QUI!

James Franco film

Foto da GettyImages

Dopo diverse audizioni affrontate a Los Angeles, James Franco ottiene il suo primo ruolo importante. E’ il 1999 quando entra nel cast di Freaks and Geeks come protagonista, esperienza che l’attore descriverà anni dopo come “una delle più divertenti”.

Debutta poi sul grande schermo nella commedia romantica Costi quel che costi a fianco di Marla Sokoloff.

La vera svolta arriva però nel 2001 quando inizia fumare, impara a suonare chitarra e bongo e ad andare in motocicletta, tutto per calarsi nei panni di uno dei miti più incrollabili di tutti i tempi: James Dean. Parlando con la famiglia di quest’ultimo, leggendo diversi libri e studiando i suoi film, James Franco portò sullo schermo una performance valsagli il Golden Globe, oltre a una nomination per un Emmy Award e un Screen Actors Guild Award.

Nel 2002 arrivò poiana seconda grande opportunità: Spider-man. Recita nei panni di Harry Osborn, figlio del cattivissimo Green Goblin interpretato da Willem Dafoe e migliore amico del protagonista interpretato da Tobey Maguire. Per lui inizialmente si era ipotizzato il ruolo di Spider-Man/Peter Parker, ma le cose andarono poi in modo diverso. Il film ha un buon successo commerciale e guadagna 822 milioni di dollari in tutto il mondo, cifra che vale un primo sequal nel 2004 e un secondo nel 2007: il primo avrà buone critiche mentre il secondo non convincerà gli esperti ma conquisterà comunque il pubblico.

Nel mentre l’attore prende parte a diverse pellicole tra cui il film drammatico Colpevole d’omicidio a fianco di Robert De Niro, The Company, Annapolis, Tristano e Isotta e altri ancora.

Nel 2008 ottiene la seconda candidatura ai Golden Globe grazie a Strafumati, una commedia di Judd Apatow. Nel medesimo anno recita nel pluripremiato Milk, con Sean Penn, e si cimenterà poi nel ruolo dello scalatore Aron Ralston per 127 ore, film per cui otterrà una nomination agli Oscar.

Nel 2011 è protagonista del film di Rupert Wyatt L’alba del pianeta delle scimmie, prequel della saga de Il pianeta delle scimmie. Non è però l’unico presule per James Franco che è anche portagonista di Il grande e potente Oz, un prequel della Disney del film Il Mago di Oz.

Il 2013 è in generale un anno speciale e produttivo per James Franco che recita in nella pellicola demenziale Facciamola finita, diretta da Evan Goldberg e Seth Rogen, e presenta alla 70ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia il suo primo lungometraggio da regista Child of God, tratto da un libro di Cormac McCarthy ed interpretato da Scott Haze. Lo stesso anno si lancia nella stesura e regia di As I Lay Dying, rifacimento del capolavoro letterario dello scrittore statunitense William Faulkner, e successivamente recita, insieme a Liam Neeson, Adrien Brody e Mila Kunis in Third Person, in cui interpreta l’artista Rick.

Nel 2014 si dedica alla regia di The Sound and the Fury, ispirato all’omonimo romanzo di Faulkner.

Nel mezzo ci sono però anche tanti altri progetti, serie tv, conduzioni televisive ma anche pittura, scrittura, progetti multimediali e chi più ne ha più ne metta, dato che James Franco è veramente un vulcano di idee.

James Franco Spiderman

Photo credit should read PHILIPPE DESMAZES/AFP/Getty Images

E’ la prima serie importante a cui partecipa James Franco. Una trilogia partita nel 2002, con primo sequal nel 2004 e terza parte nel 2007. Il plauso del pubblico non manca e anche la critica accoglie bene il progetto, conservando comunque alcuni dubbi sul terzo film, nonostante ciò campione di incassi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> 5 baci da film super romantici che gli attori non si sarebbero mai voluti scambiare

Intervistato a proposito della nuova serie tv 11.22.63, trasposizione del romanzo di Stephen King, fu chiesto a James Franco se avesse rimpianti circa la sua carriera e l’attore rispose così, con un chiaro riferimento alla famosa trilogia:

Per fare un piccolo esempio, quando ero giovane ho fatto una serie di film che non mi sono piaciuti davvero. Ho lavorato sodo, ma non erano film di cui mi importava. E quando sono usciti, mi sono sentito davvero male. Quindi posso dire che, ‘Oh, vorrei poter tornare indietro e non farli’, ma alla fine facendo quei film, mi sono reso conto, ‘Oh, non prendere mai decisioni basate sulla carriera o su quello che ti dice la gente’. Bisogna fare solo cose a cui tieni, in cui credi, ma questa idea è arrivata solo dopo aver fatto brutte esperienze con questi film”.

Che ci sia dunque un pentimento rispetto al ruolo del crudele Harry Osborn? Il dubbio rimane.

James Franco serie tv

James Franco serie tv
Foto da GettyImages

La carriera di James Franco ha da sempre viaggiato tra piccolo e grande schermo senza alcuna difficoltà.

Sono dodici in totale le serie tv a cui l’attore ha preso parte, a iniziare dall’esordio in Pacific Blue nel 1997, per la precisione nell’episodio 3×08, per finire con The Deuce – La via del porno, serie ancora in corso.

Nel mezzo ci sono diverse serie come 22.11.63 (11.22.63), miniserie in otto puntate del 2016 tratta dal romanzo di Stephen King, o il mitico General Hospital in cui diventa ospite ricorrente.

James Franco fratello

Foto da Getty Images

Dopo tanto duro lavoro Dave Franco non è più universalmente riconosciuto solo come il fratellino minore di James Franco.

Dave, 32 anni, e James, 39, hanno comunque molto in comune: tanto fascino innanzitutto, tanta passione ma personalità assai diverse. James decisamente più sregolato, vulcanico e allergico ai legami; Dave riservato, schivo e sposato dal 2017 con la collega Alison Brie (la Trudy Campbell di Mad Men).

«Non frequento dieci corsi universitari mentre cerco di dirigere un film e magari nello stesso periodo ne giro altri tre», aveva spiegato Dave a Esquire prendendo in giro il talento multitasking del fratello.

Dopo essersi fatto le ossa da solo e aver dimostrato il suo valore a prescindere dal cognome, ecco che Dave si è sentito pronto ad accettare la sfida di recitare per il fratello e a fianco del fratello in The Disaster Artist. Due carriere indipendenti dunque che si sono fuse solo quando il momento era proficuo.

James Franco età e altezza

Photo by Frederick M. Brown/Getty Images

Nato a Paolo Alto, in California, James Franco è figlio di una poetessa, autrice ed editrice, Betsy Lou, e di Douglas Eugene Franco, direttore di una agenzia no profit e di una compagnia di portacontainer.

James Franco cresce con i due fratelli minori, Tom e Dave, attore anche quest’ultimo.

Inizia a recitare negli spettacoli scolastici e, dopo il diploma, si iscrive alla Università della California, Los Angeles, per laurearsi in inglese. Lascerà però gli studi per concentrarsi sulla sua carriera d’attore prendendo lezioni con Robert Carnegie al Playhouse West. tornerà però all’università nel 2006, a carriera avviata, e completa il suo percorso di studi nel 2008.

Lo studio è una parte importante nella vita dell’attore che infatti seguirà poi corsi di scrittura della Columbia University, quello di regia alla New York University’s Tisch School of the Arts e quello di scrittura creativa al Brooklyn College. Nel 2010, riceve il “Master of Fine Arts” alla Columbia University e frequenta il dottorato in inglese alla Yale University.

Una vita intensa però anche sentimentalmente, tra relazioni celebri come quella con la collega Marla Sokoloff, attrice e musicista, Ashley Hartman, Ahna O’Reilly, Sienna Miller, Agyness Deyn ma anche flirt solo vociferati tra cui Lana Del Rey, con cui ha collaborato a un progetto musicale, Amanda Seyfried eLindsay Lohan, quest’ultima porta addirittura a “stalkerizzarlo” l’attore he pare però non abbia mai ceduto.

James Franco James Dean

Photo Courtesy of TNT/Getty Images

E’ senza dubbio il personaggio che ha regalato la fama a James Franco, in un film per la tv datato 2001.

Qui l’attore dimostrò tutta la sua dedizione e attenzione nella preparazione del personaggio, tanto da iniziare a fumare e ad andare in motocicletta per avvicinarsi al mito di Jeams Dean.

Si confrontò anche con i parenti del celebre attore e imparò a suonare chitarra e bonghi.

Una fusione totale con il suo personaggio che fece subito brillare James Franco e il suo inconfondibile fascino.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI