Home Curiosita

Durata crema solare: l’efficacia resta anche per l’anno successivo

CONDIVIDI

I test effettuati su alcune marche hanno evidenziato che la durata della crema solare va oltre i 12 mesi: è possibile utilizzare quella dell’anno scorso.

crema solare durata

L’estate è ormai alle porte e sappiamo bene quanto sia importante proteggere adeguatamente la pelle dai danni dell’esposizione solare non soltanto al mare, ma anche in città: siamo pronte a spalmare la crema solare su viso e corpo, ma un dubbio ci assale… La crema acquistata l’anno scorso è ancora utilizzabile?

Secondo quanto riportato sulle etichette, difficilmente la durata della crema solare supera i 12 mesi dall’apertura del flacone: pertanto, anche se il flacone dello scorso anno non è finito, siamo portate a gettare via quello che è rimasto per acquistare una nuova crema protettiva.

Ma la durata della crema solare è davvero così breve? Una crema già aperta, perde efficacia dopo 12 mesi? Scopriamolo insieme!

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutte le curiosità e i consigli in tema di protezione solare e non solo >>> CLICCA QUI!

Altroconsumo, durata crema solare: efficacia della protezione

crema solare

Secondo i test effettuati da Altroconsumo su tre marche di crema solare aperte un anno fa, il prodotto non cambia da un anno all’altro nè dal punto di vista della consistenza, nè da quello dell’efficacia: in altre parole, un flacone di crema solare aperto lo scorso anno e non finito può essere tranquillamente riutilizzato oggi.

Naturalmente bisogna prima controllare che il prodotto non abbia subito cambiamenti nell’aspetto, nell’odore e nella consistenza: in caso contrario, va buttata via immediatamente. Allo stesso modo, al momento dell’utilizzo dell’anno successivo all’apertura bisogna assicurarsi che la protezione sia effettivamente valida: in caso contrario, se la crema solare non protegge più bene è il caso di eliminarla.

Infine, qualche consiglio per conservare al meglio la crema solare e preservarne efficacia e durata:

– conservarla in luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce diretta del sole;
– evitare il contatto con la sabbia, pulendosi le mani prima di utilizzarla;
– non travasare la crema solare in altri contenitori e non aggiungere acqua o altri ingredienti;
– non lasciare la crema in macchina o nel cruscotto;
– non lasciare il flacone aperto troppo a lungo;
– non conservare la crema solare in frigorifero o in bagno.

Potrebbe interessarti anche >>> Protezione solare sopra il make up: si può e senza pasticci

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI