Home Salute e Benessere

Aglio, un rimedio naturale per lenire il mal di orecchie

CONDIVIDI

Grazie alle sue numerose proprietà antisettiche, antinfiammatorie e antimicotiche, l’aglio può alleviare molti problemi di salute. Ecco alcuni dei molteplici benefici terapeutici.

Utilizzato nelle varie cucine del mondo, l’aglio è molto apprezzato per le sue qualità gustative ma non solo! Questo ingrediente è molto popolare sin dai tempi antichi per i suoi numerosi benefici per la salute.

Anche se il suo sapore e odore non sono unanimi, l’aglio rimane un condimento essenziale in cucina e un ingrediente tra i più popolari nella medicina tradizionale per via dei suoi numerosi benefici per la salute.

L’aglio è molto ricco di sostanze nutritive e contiene soprattutto magnesio, potassio, fosforo e vitamine B e C, per citarne alcuni. Questo ingrediente contiene anche molti antiossidanti e composti dello zolfo, compresa l’allicina, una sostanza che si libera dopo il taglio e gli conferisce la maggior parte delle sue proprietà curative.

L’aglio ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, antisettiche, antimicotiche e antiallergiche. È anche considerato un potente antibiotico naturale, che può trattare e prevenire diversi problemi di salute come problemi digestivi, malattie cardiovascolari, alcuni tipi di cancro o infezioni.

L’aglio è un ingrediente da includere nella dieta per via delle sue molte virtù terapeutiche. Questo ingrediente è particolarmente efficace nell’alleviare le infezioni e il dolore all’orecchio.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Come usare l’aglio in caso di dolore all’orecchio?

Ronzio nelle orecchie, perchè lo sentiamo e quando preoccuparsiIl dolore all’orecchio è solitamente fastidioso e difficile da sopportare. Esistono vari farmaci utili per alleviare questo disturbo ma l’aglio è altrettanto efficace nel sollevare dal dolore. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antisettiche, questo ingrediente aiuta a calmare il dolore all’orecchio rapidamente.

Per godere dei suoi benefici, secondo Santè+ basta sbucciare uno spicchio d’aglio, pulirlo bene e metterlo nell’orecchio dolorante prima di andare a dormire e rimuoverlo il giorno successivo. Al mattino l’infiammazione sarà diminuita e il dolore si sarà attenuato.

Come usare l’aglio per trattare le infezioni vaginali?

In caso di micosi vaginale, l’aglio è molto efficace in considerazione delle sue proprietà antifungine e antibatteriche. In effetti, questa infezione ginecologica è causata da un fungo microscopico, che di solito provoca prurito e abbondanti perdite vaginali. Per alleviare e superare l’infezione, l’infermiera e ostetrica Judy Slome Cohain raccomanda l’uso di uno spicchio d’aglio intra-vaginale da lasciare in questa parte del corpo tutta una notte. Questa pratica dell’aglio in vagina sembra essere parecchio diffusa, motivo per il quale molti ginecologi sono insorti puntando il dito sugli effetti collaterali di questa pratica giudicata pericolosa.

L’aglio può essere usato localmente per trattare le infezioni vaginali. Infatti, creme vaginali con aglio e timo hanno effetti simili a creme antimicotiche composti da clotrimazolo (Mychohydralin, Clotrimaderm) secondo uno studio condotto da Parvin Bahadoran Dipartimento di infermieristica e ostetricia Università di Scienze Medico di Isfahan (Iran).

Altri usi terapeutici dell’aglio:

Abbassare il colesterolo e la pressione sanguigna:

L’aglio è un potente vasodilatatore perché è ricco di adenosina. Permette di dilatare i vasi sanguigni e quindi di abbassare la pressione sanguigna. Inoltre, questo ingrediente aiuta a ridurre i livelli di trigliceridi e di colesterolo nel sangue, ma anche a inibire l’ossidazione del colesterolo cattivo. Uno studio pubblicato sul Journal of the Science of Food and Agriculture ha dimostrato che consumare 3-5 spicchi d’aglio crudo al giorno può ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi totali.

Tutti questi effetti aiutano a preservare la salute del cuore e prevenire le malattie cardiovascolari.

Migliora la circolazione sanguigna:

L’aglio è efficace nel diradamento del sangue e nel miglioramento della circolazione sanguigna perché contiene quantità significative di ajoene. Questa sostanza ha un effetto anticoagulante e quindi impedisce la formazione di coaguli di sangue che possono causare l’ostruzione delle arterie. Quindi aggiungi l’aglio ai tuoi piatti quotidiani per godere dei suoi benefici.

Combatte l’herpes labiale:

Per prevenire e combattere l’herpes labiale si possono sfruttare le proprietà dell’aglio. Questo ingrediente ha proprietà antibatteriche e antivirali che alleviano rapidamente questo problema. Basta applicarlo sulla zona interessata e lasciarlo agire qualche minuto. L’effetto è garantito!

Ti potrebbe interessare anche—->>>Aglio: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI