Valentina Vignali querelata dall’ex fidanzato Stefano Laudoni

Valentina Vignali querelata dall’ex fidanzato Stefano Laudoni: il cestista annuncia azioni legali nei confronti dell’ex fidanzata, concorrente del GF 16.

GF16: Valentina Vignali soleil sorge
Fonte: Facebook

Valentina Vignali querelata dall’ex fidanzato Stefano Laudoni. La cestista, nella casa del Grande Fratello 2019, continua a parlare della storia d’amore che ha avuto con Laudoni e che è finita da diversi mesi. Le ultime dichiarazioni della Vignali, però, hanno scatenato la dura reazione di Stefano Laudoni che ha annunciato azioni legali contro l’ex fidanzata.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda gossip, programmi tv e reality e i suoi concorrenti CLICCA QUI!

Valentina Vignali: l’ex fidanzato Stefano Laudoni annuncia azioni legali

valentina vignali

Negli ultimi giorni, Valentina Vignali, nella casa del Grande Fratello 2019, ha parlato nuovamente dell’ex fidanzato Stefano Laudoni lasciandosi andare a dichiarazioni molto pesanti che, non solo hanno fatto il giro del web, ma hanno spinto lo stesso Stefano Laudoni ad intervenire decidendo di adire le vie legali contro l’ex fidanzata che è stata già diffidata da Francesca Brambilla. Ad annunciarlo è stato proprio il giocatore di basket che, fino a questo momento, non era mai intervenuto nella vicenda evitando di commentare l’avventura dell’ex fidanzata nel reality show di canale 5. Di fronte alle sue dichiarazioni, però, ha deciso di rompere il silenzio.

Potrebbe interessarti anche—>Francesca De Andrè squalificata? La frase che ha fatto infuriare il web

Dopo aver scoperto ciò che ha detto di lui Valentina Vignali che si è anche lasciata andare a dichiarazioni forti nei confronti di Soleil Sorge, Stefano Laudoni ha così pubblicato un post in cui si legge:

“Mi vedo costretto ad intervenire pubblicamente per smentire le gravissime dichiarazioni rilasciate dalla Sig.ra Valentina Vignali nei miei confronti nel corso della sua partecipazione al Grande Fratello. Avevo già provveduto a diffidare la Sig.ra Vignali, per il tramite dei miei legali, ad astenersi da ogni comportamento lesivo dell’onore e della reputazione del sottoscritto. Purtroppo a questo punto, soprattutto in considerazione della gravità delle affermazioni assolutamente calunniose e diffamatorie pronunciate pubblicamente dalla stessa, mi vedo costretto a procedere giudizialmente per la tutela dei miei interessi e della mia immagine professionale. A tal fine, ho già dato mandato al mio avvocato affinché ponga in essere tutte le formalità necessarie per agire in giudizio in sede civile e penale”.

valentina vignali

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

 

Da leggere