Home Gossip Meghan Markle in travaglio: gli indizi sulla nascita del Royal Baby

Meghan Markle in travaglio: gli indizi sulla nascita del Royal Baby

CONDIVIDI

Meghan Markle dovrebbe essere in travaglio. Ecco tutti gli indizi sulla nascita del Royal Baby rilasciate dai tabloid britannici

Meghan Markle è in travaglio, queste sonno le indiscrezioni che sono trapelate oggi dai tabloid inglesi. Infatti stando a quanto da loro dichiarato il primogenito di Hanry e Meghan potrebbe nascere nel giro di qualche ora. A far intuire tutto ciò sono principalmente due indizi. Il primo di questi riguarda un plotone di macchine della polizia che percorre la strada che da Frogmore Cottage, dove Meghan si trova ormai da diverse settimane, conduce all’ospedale.

Stando a quanto rivelato dal Mirror l’ex attrice è pronta a partorire in casa, ma non vuole escludere completamente l’opzione di recarsi in una struttura ospedaliera in caso di complicanze. Ed è proprio questa paura che ha spinto le forze dell’ordine a percorrere la strada per valutare il tempo di percorrenza necessario per scortare Meghan verso la struttura. “Vuole rimanere a casa il più a lungo possibile, ma se dovesse andare storto qualcosa tutto è pronto per portarla in ospedale. La squadra è stata allertata”.

Il secondo indizio riguarda il divieto imposto da Hanry e Meghan e apparso solo questa mattina intorno al Frogmore Cottage. Il comunicato affido vieta di far volare sopra la residenza dei duchi di Sussex droni o apparecchi telecomandati, inoltre i neo sposini hanno espresso il desiderio di tenere il più lontano possibile i paparazzi perché sicuramente una volta venuto a sapere della nascita del Royal Baby accorrere molta gente a Windsor per festeggiare il lieto annuncio.

Inoltre stando a quanto rivelato da The Sun la regina Elisabetta avrebbe fatto visita ai Sussex a Frogmore Cottage: che il Royal Baby sia già nato?

Leggi anche >>> Meghan fa infuriare la Regina: la foto “scandalo” su Vogue-VIDEO

Meghan Markle: un parto anticonvenzionale per la Duchessa

Meghan Markle non è sicuramente una donna non convenzionale e classica infatti per partorire ha scelto di non ricorrere a nessuna anestesie, nessun cesarei ecc…

La Duchessa di Sussex ha scelto di adottare per il parto è una tecnica anglosassone di supporto per il parto, sempre più diffusa anche nel nostro paese, si tratta dell’HypnoBirthing. Si tratta di una tecnica che utilizza l’autoipnosi, tecniche di immaginazione guidata, affermazioni e istruzione per un far modo che il parto sia il più facile e confortevole possibile.

Alcune fonti vicino alla futura neomamma hanno riferito a Vanity Fair che “Meg preferisce un naturale. Sua madre è molto coinvolta in tutto ciò che è olistico e naturale, ed essendo cresciuta con lo yoga e la consapevolezza, questi faranno parte anche del piano di nascita di Meghan”. Visto che il suo obiettivo è un parto naturale l’ HypnoBirthing è sicuramente ottimale. Non ci resta che attendere l’arrivo del Royal Baby e di scoprire il sesso del nascituro.

Leggi anche >>> Meghan Markle non potrà indossarli: il divieto reale VIDEO
Leggi anche >>> Harry e Meghan approdano su Instagram
Leggi anche >>> Meghan Markle, il soprannome umiliante con cui la chiama la servitù

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI