Home Curiosita I 10 nomi più diffusi in Italia per i gatti di casa

I 10 nomi più diffusi in Italia per i gatti di casa

CONDIVIDI

Scopriamo i nomi per gatti più diffusi in Italia, i 10 che più comunemente vengono assegnati ai mici domestici nel Bel Paese.

test cane o gatto

Nell’indimenticabile Colazione da Tiffay, Audrey Hepburn chiama il suo amico peloso semplicemente Gatto, convinta che gli avrebbe dato un nome meno vago quando finalmente si sarebbe sentita a casa.

Qualora voi foste anche solo appena meno stravaganti di Holly Golightly, cercherete il nome giusto per i vostri gatti prima ancora di vederli entrare in casa. Dare un appellativo al micio è il primo passo per farlo entrare a far parte della famiglia, per raccontare un po’ del suo essere e anche del nostro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Psiche: quando il benessere arriva dai gatti: la gattoterapia!

Nonostante dunque la scelta del nome sia assai personale è altrettanto vero che alcuni evergreen continuano a esser tra le opzioni più quotate o, quantomeno, sempre prese in considerazione. Quali? Scopriamole insieme in un’originale top 10.

Se vuoi essere informato su tutte le novità dal mondo e dai social  CLICCA QUI

Gatti, come li chiamiamo? I 10 nomi più comuni in Italia

Sono stati recentemente svelati i 10 nomi più comunemente scelti dagli italiani per chiamare i loro gatti di casa, appellativi classici, forse un po’ inflazionati ma semplicemente irresistibili.

Scopriamoli insieme e chissà che tra loro nonni sia anche quello el vostro micio.

10. Briciola – Un nome dal tono vezzeggiativo per riferirsi a una gattina minuscola, un po’ gracile ma carica di tenerezza. Briciola è dunque un nome ideale per un gattino che ispira tante attenzione, coccole e amore.

9. Minù – Come dimenticare il nome di uno dei tre cuccioli di Duchessa, la gatta protagonista di Gli Aristogatti, il cartone animato Disney che ha conquistato tante generazioni di bambini. Per una piccola gattina molto chic l’appellativo appare perfetto.

8. Leo – Diminutivo di Leonardo oppure di leone, perfetto dunque come appellativo per un gatto di grande stazza e dall’aspetto fiero e grintoso come il re della savana. Se poi siete fan del super sexy Di Caprio il gioco è fatto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Gatti e acqua. Quante risate!

7. Trilli – Amanti della Disney unitevi! L’appellativo della meravigliosa Campanellino, la piccola fata alata compagna di Peter Pan, è un vero e proprio must nel mondo dei nomi felini. Se la vostra gattina è capricciosa e un po’ gelosa, proprio come la piccola fata del cartone, non c’è infatti nome più adatto di questo.

6. Birba – I più nostalgici collegheranno subito questo nome al feroce gatto del perfido mago Gargamella, antagonista principale delle storie a fumetti e a cartoni animati dei Puffi, creato da Peyo. Per il resto di noi si tratta comunque di un nome che calza a pennello per i gatti più vivaci, quelli che ne combina di tutti i colori e che amano saltellare sempre qua e là.

5. Chicco – Per alcuni è un nome che fa pensare al seme o granello di un cereale o dell’uva, e dunque viene utilizzato per simboleggiare le piccole e tenere dimensioni del micio, soprattutto se preso in casa ancora cucciolo. Per altri invece è semplicemente un nome dal sapore familiare un po’ infantile, di quelli semplici da pronunciare e sinonimo dunque di tenera spontaneità.

4. Luna – Un nome che è un vero e proprio elogio della bellezza ed eleganza di una gattina. C’è però chi sceglie questo nome anche come omaggio a uno dei più celebri cartoni animati giapponesi di sempre: come non dimenticare infatti Luna, la gatta di Sailor Moon?

3. Micio e Micia – Un tocco originale che, a quanto pare, rimane tra i più apprezzati su piazza. Quello che solitamente si presenta come un vezzeggiativo con cui si chiama il gatto domestico diventa così il suo stesso nome regalando un tono affetto a quello che rischiava essere un semplice appellativo.

2. Pallina e Pallino – Tondo, soffice e giocoso, si tratta del nome che più di tutti evoca il profilo più dolce del gatto domestico. Del resto la palla è tra i giochi più amati dai felini e dunque perché non creare un’associazione ancor più evidente?

1. Romeo – Per i più romantici è il protagonista del dramma shakespeariano più romantico e famoso di sempre, Romeo e Giulietta. Per i più però è il nome del gatto randagio che ci ha fatto sognare da bambini, il protagonista di Gli Aristogatti, Romeo, il meglio del Colosseo. Un must semplicemente irrinunciabile

Infine una piccola citazione capace di unire l’universo femminile a quello felino:

I gatti, le donne e i grandi criminali hanno questo di comune, essi rappresentano un ideale inaccessibile e una capacità di amare se stessi che li rende attraenti.
(Sigmund Freud)

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE…

I bambini che vivono con cani e gatti si ammalano meno

Rimedi naturali: spray deodorante per cani e gatti fai da te

I gatti e la nobile arte della siesta acrobatica