Home Attualità

Paura su un volo aereo per Pisa: un uomo ha messo tutti in pericolo

CONDIVIDI

Panico sul volo Easy Jet Londra-Pisa. Un uomo ha cercato di aprire il portellone dell’aereo. Provvidenziale l’intervento di alcuni passeggeri.

paura sul volo Easy Jet
Fonte: Istock

Sono stati momenti di puro terrore quelli vissuti dai passeggeri che ieri si trovavano nel volo Easy Jet che da Londra era diretto a Pisa. Durante il viaggio, infatti, un uomo probabilmente italiano, si è alzato all’improvviso dirigendosi verso il portellone anteriore dell’aereo con l’assurdo intento di aprirlo.
Un gesto che ha subito messo in allarme tutti, spingendo i passeggeri che hanno intuito le sue intenzioni ad intervenire prima che la sua azione sconsiderata mettesse tutti in pericolo.
Una disavventura che fortunatamente si è conclusa bene ma che ha giustamente spaventato chi si trovava a bordo e, in quegli attimi, si è trovato a temere per la propria vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Neonato abbandonato davanti al cimitero – Video

Se vuoi restare aggiornata su tutte le notizie di attualità o su quelle più curiose CLICCA QUI!

Uomo cerca di aprire il portellone dell’aereo. La reazione dei passeggeri salva la situazione

paura sul volo easy jet
Fonte: Istock

È stato sicuramente un viaggio da dimenticare quello che nel pomeriggio di ieri è atterrato a Pisa.
Come raccontato da uno dei passeggeri, una donna medico di Pisa, ad un certo punto un uomo, probabilmente in preda ad una crisi di panico, si è alzato dirigendosi verso il portellone anteriore dell’aereo e tutto con l’intento di aprirlo. Fortunatamente le sue intenzioni sono state colte immediatamente da uno dei passeggeri che ha iniziato ad urlare attirando l’attenzione degli altri su quanto stava avvenendo.
I più vicini sono quindi intervenuti, immobilizzandolo e bloccandolo a terra, evitando così il peggio.
Durante il resto del volo la stessa donna che ha raccontato quanto avvenuto, ha cercato di tranquillizzare l’uomo fino all’arrivo a destinazione.
Un momento terribile che in molti ricorderanno forse per sempre ma che per fortuna si è concluso in modo positivo e senza feriti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Ciao Darwin: concorrente rischia paralisi – Video

Intanto, dalle prime notizie giunte in merito a quanto accaduto, sembra che l’uomo, trentenne e probabilmente italiano, non subirà alcun provvedimento. Dopo i dovuti accertamenti da parte degli agenti della Polaria è infatti è emerso che soffrirebbe di disturbi psichiatrici che lo hanno indotto a tentare di compiere il folle gesto. Motivo per il quale è stato infine rilasciato.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

GUARDA ANCHE:
Contro Greta Thunberg si schiera Izabella Jarvandi: ecco chi è

“Mi ha chiesto di confermare il suo alibi”, continua il giallo del bambino strangolato
Greta Thunberg, chi è la sedicenne che vuole cambiare il mondo