Home Attualità Selvaggia Lucarelli contro Le Iene: “il punto più basso del giornalismo”

Selvaggia Lucarelli contro Le Iene: “il punto più basso del giornalismo”

CONDIVIDI

Selvaggia Lucarelli si scaglia contro Le Iene dopo il servizio in cui la famiglia di Igor Maj, il 14enne morto per il Blackout challenge la attacca.

Selvaggia-Lucarelli contro le iene

“Siete il punto più basso del giornalismo”: Selvaggia Lucarelli non usa giri di parole per scagliarsi contro Le Iene Show che, nella puntata trasmessa il 2 aprile su Italia 1, ha trasmesso un servizio in cui la famiglia di Igor Maj, il quattordicenne morto per Il Blackout challenge, si sfoga contro di lei, colpevoe di aver commentato la vicenda con parole che avrebbero fatto del male ai genitori del ragazzino.

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il mondo del gossip e i personaggi dello spettacolo CLICCA QUI!

Selvaggia Lucarelli replica alle Iene: “fate orrore”

Selvaggia Lucarelli contro le iene
Selvaggia Lucarelli

Con un lunghissimo post pubblicato sulla sua pagina Facebook, Selvaggia Lucarelli non le manda a dire alle Iene, ree di aver realizzato un servizio contro di lei. Nel filmato trasmesso nella puntata della trasmissione di Italia 1, i genitori del 14enne, parlando della Lucarelli, tornata a fare il giudice di Ballando con le stelle 2019, dicono: «perché è entrata “a gamba tesa”in una vicenda tanto dolorosa e privata. “Il motivo per cui è entrata nel merito? E’ la stessa domanda che le ho fatto io – aggiunge la madre ai microfoni di Matteo Viviani che ha realizzato i servizio – . Sul suo blog si occupa di cosa fa Chiara Ferragni e cose così. Perché si è occupata di un ragazzino 14enne morto di cui non sa niente?”.

Potrebbe interessarti anche—>Selvaggia Lucarelli a rischio per il flirt con Osvaldo

La replica della Lucarelli non si è fatta attendere: “Come ampiamente previsto da me e da tanti colleghi e amici, da qualche settimana Le Iene hanno iniziato a vendicarsi con me lanciando sassi qua e là, fino al sassolino vigliacco di ieri sera. Non mi stupisce, come scritto giorni fa, perchè ormai sono considerati il punto più basso del giornalismo e dell’intrattenimento da quasi tutti i colleghi e gli esseri pensanti, ma come mi hanno detto tutti: “Fanno orrore, ma non se ne parla perchè poi cominciano le ritorsioni di Parenti con servizi su di te”. Bene, io vado avanti e me ne frego (mi sono arrivate centinaia di minacce di morte, estese anche a mio figlio, di quello però si occuperà chi di dovere)” – spiega Sevaggia ucarei che poi svea i metodo Iene – «Quello che è andato in onda ieri sera è un racconto, come nel loro stile, totalmente sbilanciato e ricco di suggestioni facili per convincere lo spettatore che chissà cosa abbia detto o fatto nei confronti di due genitori colpiti dal suicidio del figlio».

Selvaggia Lucarelli, poi, ha anche pubblicato gli screenshot delle minacce e degli insulti ricevuti sui social.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI