Home Psiche

Bassa autostima: le 6 cose che non ti aiutano a migliorare

CONDIVIDI

Se soffri di bassa autostima, ci sono alcune cose che non solo non ti aiutano, ma possono peggiorare la situazione: ecco le 6 armi della scarsa autostima

La bassa autostima è un senso di insicurezza e inadeguatezza profondamente radicato nella nostra persona, che può arrivare a compromettere la qualità della vita e porta chi ne soffre a un vero e proprio senso di sfinimento: combattere con le insicurezze e i sensi di colpa è una battaglia continua, che però può essere vinta seguendo le giuste strategie.

Naturalmente, non esiste una bacchetta magica che faccia sparire i problemi di autostima da un momento all’altro: quello che puoi fare è imparare pian piano a coltivare l’amore per te stessa.
Quando impari ad amarti, infatti, i problemi di scarsa autostima scompaiono un po’ alla volta da ogni ambito della vita: lavorativo, sentimentale, sociale.

Scarsa autostima, ecco le 6 cose a cui devi prestare attenzione

Fonte: iStock

Se soffri di bassa autostima sai bene che convivere quotidianamente con il senso di inadeguatezza e con le emozioni negative che questo comporta è altamente invalidante: l’autostima scarsa è un nemico che ha a disposizione diverse armi per tenerti sotto attacco.
In questo articolo te ne presentiamo 6.

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutte le novità e i consigli nelle tematiche di salute, benessere e psicologia >>> CLICCA QUI

1. LA BASSA AUTOSTIMA MENTE

L’autostima scarsa è una grandissima bugiarda: tu non te ne rendi conto, ma i messaggi che ti invia sono quasi sempre falsi e senza alcun fondamento reale.
Prova a pensarci: vuoi chiedere una promozione? La bassa autostima ti fa credere che non hai abbastanza talento per ottenerla.
Desideri un nuovo amore? La scarsa autostima ti sussurra all’orecchio che nessuno potrà mai innamorarsi di una come te.
La bassa autostima non fa che mentirti per fomentare le tue insicurezze.

2. LA BASSA AUTOSTIMA VUOLE SABOTARTI

Chi soffre di problemi di scarsa autostima sa che uno degli aspetti più invalidanti è il non sentirsi in grado di raggiungere i propri obiettivi.
La bassa autostima non fa che inviare al tuo inconscio dei messaggi negativi che ti scoraggiano: la verità è che per ottenere dei buoni risultati c’è bisogno di tempo e impegno.
Inoltre, sbagliare è umano e necessario: se non facessimo degli errori, non potremmo imparare a migliorarci.

3. LA BASSA AUTOSTIMA TI FA CREDERE CHE NON POTRAI MAI CAMBIARE

Quante volte ti sei convinta che la situazione in cui ti trovi (e che non ti piace affatto) è ormai il tuo destino per sempre? Quante volte hai pensato che è troppo tardi per cambiare le cose?
Queste convinzioni assolutamente false sono radicate in te a causa dei bassi livelli di autostima.
La verità è che si può cambiare sempre, a qualsiasi età: non è mai troppo tardi per fare qualcosa di nuovo e di diverso, basta volerlo e impegnarsi per ottenerlo.

4. LA SCARSA AUTOSTIMA TI FA CREDERE CHE SONO GLI ALTRI A DECIDERE PER TE

Che si tratti del parere dei genitori, degli amici o del partner la storia è sempre la stessa: l’opinione altrui invalida la nostra esistenza e ci fa pensare che siano gli altri a decidere per noi, con le loro critiche o i loro consigli.
In realtà, la bassa autostima non ti permette di vedere che soltanto tu hai il diritto di decidere cosa vuoi davvero dalla vita: vivi in armonia con i tuo desideri e le tue aspettative, e presta poca attenzione a ciò che dicono gli altri.

5. LA BASSA AUTOSTIMA TI FA PENSARE CHE NON SI SCAPPA DAL PASSATO

Gli errori del passato sembrano destinati a compromettere per sempre il tuo futuro. Non è assolutamente vero!
Tutti sbagliamo, compiamo azioni di cui ci pentiamo e paghiamo le conseguenze dei nostri errori: è la normalità della vita.
Ma gli errori commessi non possono definire irrimediabilmente il futuro: possono soltanto insegnarci a fare meglio alla prossima occasione. Quando sbagli, rialzati e riprendi il cammino.

6. LA SCARSA AUTOSTIMA NON TI FA VEDERE CHE L’UNICA PERSONA CHE PUO’ INTRALCIARE IL TUO CAMMINO SEI TU

Se soffri di bassa autostima sei portata a pensare che la paura ti immobilizzi, ma non è così: la paura può renderti insicura, sei tu però a decidere di bloccarti.
Restare immobile a causa della paura è una tua scelta: l’alternativa che non riesci a vedere è ascoltare la paura e i suoi avvertimenti, prendere le precauzioni necessarie e quindi agire.
Non lasciare che un basso livello di autostima possa intralciare il tuo cammino: impara a lottare per ciò che vuoi, perchè sei perfettamente capace di farlo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI