Home Coppia

Coppia: ecco i dieci gesti quotidiani che la faranno durare a lungo

CONDIVIDI

Anche solo 10 piccole azioni quotidiane possono contribuire nel far durare a lungo una relazioni. Scopri come.

cinque cose da dirsi prima del matrimonio
Fonte: Istock

Quando si vede una coppia che sta insieme da diverso tempo, la prima cosa che si pensa è che si tratta di due persone fortunate o il cui amore è così grande da poter superare qualsiasi avversità. In realtà, le cose non stanno esattamente così perché alla base di un rapporto di coppia stabile e duraturo ci sono ben altri “segreti” che oggi noi di chedonna.it vi sveleremo. Se da un lato è vero che l’amore è l’ingrediente indispensabile per la durata della coppia, infatti, dall’altro sono necessari dei gesti di uso quotidiano in grado di alimentare il sentimento che unisce due persone. Solo così i problemi e le differenze caratteriali, che sono alla base di ogni rapporto, non diventeranno un problema. Ecco quindi quali gesti far propri per far sì che la storia d’amore alla quale si tiene duri così a lungo da diventare proprio come le coppie che normalmente ci si limita ad ammirare ed invidiare in segreto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Convivenza: ecco perché è necessario dedicare del tempo alla coppia

Coppia: 10 gesti quotidiani per la felicità

Fonte: Istock

Iniziare insieme la giornata. Svegliarsi insieme e darsi il buon giorno è il modo migliore per far si che la coppia si senta tale e che il rapporto duri più a lungo. Anche se ci si alza in orari diversi, è sempre meglio (quando la vita lo consente) svegliarsi insieme, darsi il buon giorno e, se possibile, fare colazione insieme. Qualora non si possa per via di turni di lavoro troppo diversi si può comunque cercare di comunicare in qualche modo. Chi va a dormire per ultimo, ad esempio, può lasciare il caffè pronto per l’altro ed unirgli un bigliettino. Chi si alza per primo, potrà preparare la colazione aggiungendogli un fiore o una risposta al biglietto. I modi per mantenere viva la comunicazione ci sono e basta semplicemente trovarli e mantenerli nel tempo.

Sentirsi durante il giorno. Non è necessario fare lunghe chiamate durante le ore lavorative. A volte una semplice foto che ritrae cosa si sta vedendo può far sentire uniti così come un saluto, un “mi manchi” o un semplice “ti penso”. Si tratta di piccoli gesti che hanno un profondo significato simbolico e che in genere sono utilizzati proprio dalle coppie che durano più a lungo.

Passare dei momenti da soli insieme ogni giorno. Molto spesso a causa del lavoro, dei figli o dei tanti impegni si finisce con il vedersi solo per i pasti, o di andare a letto stanchi morti e salutandosi appena. Questo crea una lontananza che fa solo male alla coppia. Per risolvere il problema basterebbero anche solo cinque minuti al giorno da condividere, raccontandosi cosa si è fatto, parlando di come ci si sente o anche semplicemente godendo di un attimo di tempo da passare insieme. Anche un caffè o una tisana serale da bere insieme può fare la differenza se si approfitta del tempo disponibile per guardarsi negli occhi, sorridersi e ricordarsi il perché ci si è innamorati l’uno dell’altra.

Coccolarsi. Scambiarsi delle effusioni ogni giorno rende la coppia più salda e fa sentire più amati. In questo modo, anche nei momenti difficili si avrà sempre la certezza che l’altra persona è lì per noi e che non si è soli. Questo è un qualcosa che rende la coppia più serena, meno gelosa e più sicura di ciò che sta vivendo.

Guardare un film o una serie TV. Può sembrare riduttivo ma guardare insieme la tv o una serie TV può far molto per il rapporto di coppia. Oltre a passare del tempo insieme, magari sgranocchiando qualcosa e rilassandosi, si trovano nuovi argomenti di conversazione che consentono di mettersi in discussione e di conoscersi meglio. Inoltre si ha qualcosa da aspettare insieme e che fa parte del “noi” e di tutto il bagaglio di cose che lo riguarda.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la vita di coppia e le strategie per farla durare più a lungo CLICCA QUI!

10 gesti quotidiani per la coppia felice
Fonte: Pixabay

Parlare della coppia usando il “noi”. Troppo spesso quando si litiga o si discute di qualcosa di importante, ci si trova ad usare parole come “io” o “tu”. Questo, anche se può sembrare assurdo, crea una sorta di separazione nella coppia che invece per definirsi necessita del “noi”. C’è addirittura uno studio secondo il quale le coppie che parlano del singolo invece che riferirsi al duo, sono più propense a lasciarsi. Un buon modo per restare uniti è quindi quello di usare il “noi” ogni qual volta si decide qualcosa di importante per la coppia. Che si tratti della scelta del divano, del viaggio da fare o di un problema che necessita di una soluzione immediata, questa parola magica sarà il lasciapassare per una vita di coppia più serena.

Sostenersi a vicenda. Ogni giorno, tra lavoro e relazioni sociali, le fonti di stress sono davvero molte. Parlare della propria giornata, sfogarsi e ascoltare l’altro incoraggiandolo sono dei modi per ridimensionare i problemi, trovare nuove soluzioni e sentirsi appagati e soddisfatti. Sapere che l’altra persona si interessa a noi e che c’è sempre, oltre a rendere meno pesanti i momenti difficili, fa venir voglia di tornare a casa presto per parlare e fa aumentare i sentimenti d’amore e di stima verso l’altro.

Fare programmi futuri. Non importa che si tratti di un futuro lontano o di ciò che farete tra un’ora. Ciò che conta è fare dei programmi che includano la coppia. Anche pianificare i reciproci lavori per stabilire a che ora rivedersi, cosa mangiare o quando andare a fare la spesa sono tecniche che servono a far sentire all’interno di un qualcosa di più grande che è appunto la coppia.

Esserci sempre l’uno per l’altra. Se uno dei due ha un problema o qualcosa di importante da dire, è giusto che l’altro sia sempre pronto all’ascolto. Cinque minuti si possono trovare sempre, sia mentre si lavora che quando si sta leggendo o guardando qualcosa di interessante alla tv. Ciò che conta è far sentire l’altra persona amata e al centro del proprio mondo.

Darsi sempre la buona notte. Anche darsi la buona notte è importante perché crea una sorta di unione tra le due parti. Si tratta infatti di un modo per augurarsi di ritrovarsi il giorno dopo e per dirsi che anche domani si sarà ancora lì, uno per l’altra, esattamente come il primo giorno. Ciò porta anche ad andare a letto sempre in pace e senza musi lunghi, cosa fondamentale per un rapporto che duri nel tempo. E si va a letto in orari diversi? Proprio come visto per il risveglio, ci si può sentire vicini in altri modi. Chi va a dormire per primo può salutare l’altro (anche via messaggio se si è lontani), dandogli così la buonanotte. E chi arriva dopo potrà abbracciare l’altra persona o salutarla a sua volta anche se l’altra sta già dormendo. A volte anche ciò che avviene in silenzio viene percepito ed entra a far parte dell’insieme che fa parte della vita di coppia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coppia: basta un week end per ritrovarsi

Si tratta di dieci azioni quotidiane che non occupano molto tempo e che una volta inserite nella propria routine diventeranno del tutto normali, arricchendo non solo il rapporto ma anche la percezione che si ha della propria storia d’amore. Ciò che conta è che si faccia il tutto con trasporto e non come un dovere. Solo così, infatti, si potrà ambire ad un rapporto di coppia che duri nel tempo e che anche a distanza di anni sia ancora vivo come (se non addirittura di più) del primo giorno.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI