Home Reality Show Uomini & Donne Intervista a Teresa Langella: dietro il no di Andrea una crudele verità

Intervista a Teresa Langella: dietro il no di Andrea una crudele verità

CONDIVIDI

Teresa Langella concede un’intervista chiarificatrice in cui chiarisce i motivi crudeli dieta il no di Andrea ma anche la sua voglia di ripartire.

Teresa Langella instagram
Foto da Instagram @teresa_langella_unicoprofilo

Un’intervista per il magazine di Uomini e Donne per dire finalmente tutta la sua verità.

Teresa Langella ha finora detto la sua attraverso i social ma finalmente ha trovato il giusto spazio per esprimere con completezza e precisione il suo punto di vista. Una lunga intervista in cui spiegare come si sente e fare le sue valutazioni sul no di Andrea del Corso ma, ancor di più, sulla sua stessa persona.-

Ripercorriamone insieme i passaggi salienti.

Se vuoi restare aggiornata sul mondo di Uomini e Donne e sui suoi protagonisti CLICCA QUI!

Teresa Langella: crudele verità su Andrea

Teresa Langella intervista
Foto da Instagram @teresa_langella_unicoprofilo

“Spaesata”, con questa semplice parola pregna di significato si descrive oggi Teresa Langella, all’indomani di quel no che l’ha letteralmente travolta.

“Non è stata una doccia fredda, piuttosto oserei dire ghiacciata. Mi sento persa e quello che è successo lo considero un fallimento. Gli ho creduto e ho creduto in noi. Oggi faccio fatica a pensare che sia tutto finto. Mi farebbe troppo male perchè ho provato qualcosa e sentivo che tra noi c’era della verità. Probabilmente ero solo io a vivere delle emozioni. Ed è questa la triste realtà”

La ragazza ha però avuto modo di riflettere e di trarre le dovute conclusioni da quanto vissuto, riconsiderando in primo luogo la sua considerazione nei confronti di Andrea del Corso:

“Non esiste qualcosa che va storto. Esiste un sentimento che c’è o non c’è, e se esiste ti porta a volerlo vivere fuori da lì con più amore.Più volte Andrea ha sostenuto di essere tanto sensibile, ma nei miei confronti non ho visto nulla di tutto questo. Non mi aspettavo che una persona che ha sofferto nella vita, che si è aperta così tanto con me, potesse comportarsi così. mi ha mentito sulle emozioni che provava, in quegli abbracci stretti dove solo io e lui potevamo sentirci, per non parlare delle parole che mi diceva, come “Come ci guardiamo noi non si guarda nessuno” oppure “Nel nostro bacio eravamo una cosa sola e ti ho sentita mia”. E’ andato oltre la finzione, perché puoi fingere nelle parole ma non si può fingere di provare un’emozione che lui stesso definiva magica: è crudeltà. mi ha detto che eravamo complementari: simili nel dissimile. A questo punto se pensi queste cose non puoi non presentarti. la verità è che io sono una ragazza semplice e lui non mi ha mai voluta. Pensavo ritrovasse in mela genuinità che a lui tanto mancava, quella spontaneità che ho io e che forse lui mai avrà. A un certo punto in villa mi ha detto: “Mi freghi sempre?” Cosa voleva dire? Per me significava che ci sarebbe stato. Io sarei stata pronta ad abbracciare ogni sua fragilità e insicurezza, ma lui non ha voluto”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Gianni Sperti su Instagram, l’abbraccio a Teresa Langella

E pensare che Teresa aveva immaginato tutt’altro genere di finale:

“Non mi vergogno a dirlo, perchè io sono così, ma ho pensato che lui potesse essere il padre dei miei figli. Tutto da confermare qualora fossimo usciti insieme. Ho creduto in me e in lui, in quello che eravamo. Sembravamo così belli insieme, soprattutto nelle differenze, ma come mi suggeriscono i miei genitori, devo togliermi il vizio di metterci il cuore”.

Nonostante ciò però Teresa Langella non si pente di nulla:

“Rifarei tutto nello stesso modo. hHo sentito delle emozioni forti dentro di me in questo percorso. La prima volta che mi sono seduta sul trono ero scettica, non pensavo di potermi innamorare una seconda volta e invece ho capito che si hanno altre occasioni. Sono contenta di essere andata fino in fondo ai miei sentimenti”

E adesso come andare avanti?

“Riparto da me. Le prime notti mi svegliavo e credevo di aver fatto solo un brutto sogno. Aprivo gli occhi pensando di non aver fatto ancora la scelta.  Adesso sto pensando di ripartire dalle piccole cose. Ho il supporto di tutta la mia famiglia: un esercito a mia disposizione. Al momento preferisco stare in casa. Non voglio sentire i commenti delle persone o sentirmi dire che avrei dovuto aprire gli occhi. Una cosa è certa: non diventeròuna ragazza insicura per quello che è accaduto, devo continuare a fidarmi delle mie sensazioni e non voglio avere come pensiero fisso quello di aver voluto bene ad una persona probabilmente irreale. Sicuramente, ad oggi, credo di dovermi affidare di più al sesto senso femminile”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
 
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore