Home Salute e Benessere Ecco la famosa tecnica del 4-7-8 per addormentarsi velocemente

Ecco la famosa tecnica del 4-7-8 per addormentarsi velocemente

CONDIVIDI

Se hai problemi a dormire la notte, non preoccuparti più. C’è una tecnica che può essere in grado di scongiurare l’insonnia! E’ la tecnica del 4-7-8  inventata da un professore ad Harvard.

Insonnia? Ecco una tecnica efficace per risolvere i disturbi del sonno

La difficoltà di addormentarsi è un problema che è diventato molto comune. L’insonnia non è una malattia, ma piuttosto un sintomo, un modo in cui il corpo si esprime per dire che qualcosa non va.

I disturbi del sonno o insonnia possono essere dovuti a condizioni mentali (depressione, depressione maniacale …), neurologiche (emicrania, malattia di Parkinson …) o altre malattie (asma, reflusso gastro-esofageo …).

Andrew Weil, un professore di Harvard, ha creato una tecnica che può essere molto efficace. Questo metodo richiede solo pochi secondi e può effettivamente aiutarti ad addormentarti velocemente.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Come praticare la tecnica 4-7-8?

Basta sedere in una posizione comoda e assicurarsi che la schiena sia dritta. Per iniziare, si deve espirare attraverso la bocca tutta l’aria nei polmoni. Quindi chiudere la bocca e delicatamente inspirare attraverso il naso contando fino a 4. Quindi trattenete il respiro e contare fino a 7. Infine, espirare attraverso la bocca, contando a fino a 8. Questa azione è da ripetere almeno 4 volte.

Il Dr. Weil afferma anche che questa tecnica può essere usata anche quando ci si sente stressati perché aiuta a gestire meglio le emozioni.

Come funziona?

Quando si è stressati, il cuore pompa più adrenalina nel corpo attraverso il flusso sanguigno e la respirazione diventa più tesa. Fare questo esercizio è un modo per rilassare la respirazione, che permetterà al corpo di assumere più ossigeno. E quando trattieni il respiro, l’ossigeno impiega più tempo a diffondersi in tutto il corpo. Questa semplice tecnica ha un effetto sedativo sul corpo.

Ecco di quante ore di sonno hai bisogno secondo la tua età:

I neonati: dalle 13 alle 17 ore
I bambini (1 e 2 anni): dalle 11 alle 14 ore
Per i bambini sotto i 5 anni: dalle 10 e alle 13 ore
Da 6 a 13 anni: dalle 9 alle 11 ore
Gli adolescenti di età compresa tra i 14 e i 17 anni: dalle 8 alle 10 ore
Gli adulti: dalle 7 alle 9 ore
Gli over 65: dalle 7 alle 8 ore.

Alle donne servono più ore di sonno rispetto agli uomini. Ecco le giuste ore di sonno per le donne secondo i neuroscenziati.

Ti potrebbe interessare anche—->>>5 indicazioni utili per migliorare la qualità del sonno

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI