Home Fitness

Glutei scolpiti: 5 esercizi per un lato B da paura

CONDIVIDI

 

Desideri ardentemente dei glutei perfetti?  Vuoi avere dei glutei talmente tanto scolpiti da poter sfoggiare in spiaggia facendo invidia anche alle più allenate? Ecco alcuni consigli.

A chi non piacerebbe camminare lungo la spiaggia sapendo di avere dei glutei perfetti ed invidiabili? Spuntare positivamente il superamento della prova costume è da sempre una delle più grandi ambizioni delle donne.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Glutei perfetti in un mese? Provate la “30 days challenge squat”!

Glutei, consigli utili per raggiungere la perfezione

Ecco alcuni consigli per aiutarvi a realizzare il vostro sogno con l’aiuto di piccoli attrezzi, senza il bisogno di andare in palestra.

SQUAT

Da sempre l’esercizio numero uno per rinforzare e tonificare i vostri glutei. Si tratta di un esercizio completo che va ad inglobare tutta la struttura del muscolo e lo allena in tutte le sue parti. Viene svolto posizionandosi a gambe leggermente divaricate con le punte del piede rivolte verso l’esterno e piegando le ginocchia come se ci stessimo per sedere in una sedia molto bassa. Controllate sempre che durante il movimento discendente il ginocchio non superi la punta del piede. Una serie è composta da 10 movimenti ripetuti per 4 volte.

SLANCI POSTERIORI

L’esercizio va svolto carponi allungando una gamba indietro e cercando il più possibile di mantenerla allineata con la schiena. Da questa posizione si porta la gamba verso l’alto oltre la linea della schiena (senza esagerare) e si torna in posizione di partenza. Per ogni gamba eseguite 10 slanci per 3 volte.

SLANCI LATERALI

Questo esercizio funziona come il precedente, con una variante: gli slanci verranno effettuati lateralmente. Quindi sdraiatevi su un fianco e allineate le gambe in modo che si trovino una sopra all’altra e cercando di creare una linea con il vostro corpo. Per vedere se la vostra posizione è corretta provate a guardare le punte dei piedi con la coda dell’occhio. Se le intravedete a fatica siete nella posizione giusta. Da qui iniziate a portare la gamba più esterna verso l’alto per poi tornare in posizione di partenza. Per ogni gamba eseguite 10 slanci per 3 volte.

SOLLEVAMENTO DEL BACINO

Sdraiatevi mantenendo le braccia lungo il corpo leggermente aperte. Le gambe sono leggermente divaricate e sono piegate in modo che la pianta del piede tocchi il pavimento. Da questa posizione sollevate il vostro bacino in modo da formare un triangolo con le gambe. Abbassate il bacino senza toccare il pavimento e poi risollevatelo. Attenzione a non inarcare troppo la schiena durante il sollevamento, potreste farvi male. Eseguite 10 sollevamenti per 4 volte.

AFFONDI FRONTALI

Gli affondi fanno parte di quella categoria di esercizi che non si possono escludere nella definizione dei glutei. Mettetevi in posizione eretta e piegate in avanti una gamba fino a formare un angolo di 90°, mantenendo sempre la schiena dritta. Da questa posizione riportate indietro la gamba per tornare in posizione eretta. Anche in questo caso fate attenzione durante il piegamento: il ginocchio non deve mai andare oltre la punta del piede. Per ogni gamba eseguite 10 affondi per 3 volte.

Questi sono 5 esercizi per i glutei che si possono fare comodamente a casa senza dover investire grosse quantità di denaro per andare in palestra. Ricordiamo che per un risultato efficace è importante la qualità dell’esercizio effettuato e la costanza. Per questi esercizi è sufficiente un’ora della vostra giornata e se li praticherete 3 o 4 volte a settimana l’ansia per la prova costume sarà solo un lontano ricordo.