10 segnali che indicano che hai il metabolismo lento

Sospetti di avere il metabolismo lento? Scopri come riconoscerlo da questi segnali.

segnali metabolismo lento
Fonte: Istock

Quello del metabolismo lento è uno dei quesiti che si ripetono più spesso, specie tra chi è a dieta o si trova ad avere sempre problemi di peso pur non mangiando molto. Se è vero che tante volte i motivi sono da ricercare altrove, in alcuni casi la causa di un dimagrimento difficile può essere dovuta davvero ad un metabolismo eccessivamente lento. Visto che un problema metabolico può essere anche il campanello di allarme per altri problemi, in caso di dubbi, è sempre meglio cercare di capire in che situazione ci si trova.
Ecco quindi dieci segnali attraverso i quali è possibile iniziare a sospettare di avere un metabolismo lento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta: cinque alimenti che fanno bene al tuo metabolismo

Metabolismo lento: i segnali che non mentono

Fonte: Istock

Difficoltà nel dimagrire. Questa è solitamente la prima motivazione per cui si pensa ad un metabolismo lento. Se hai problemi a dimagrire, il metabolismo potrebbe essere davvero coinvolto. Prima di preoccuparti, però, dovresti cercare di capire se mangi in modo corretto e se svolgi la giusta attività fisica per mantenere attivo il tuo metabolismo. Se la risposta è in entrambi i casi positiva, allora potrebbe davvero esserci un problema.

Facilità nel prendere peso. Anche prendere peso senza un reale motivo può essere un sintomo da non sottovalutare e che andrebbe controllato con il medico visto che potrebbe essere legato anche ad altri fattori come quelli di tipo ormonale.

Eccessiva stanchezza. Sentirsi sempre deboli e stanchi anche senza un motivo è un altro segnale. Se dormi a sufficienza e ti senti stanca senza aver fatto nulla di intensivo, allora il metabolismo lento potrebbe essere una causa.

Continua sensazione di freddo. Un altro sintomo da considerare è il freddo perenne che ha chi soffre di metabolismo lento.

Pressione bassa. Anche la pressione bassa è un altro campanello di allarme, specie se unita agli altri sintomi

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la salute e come rimanere in forma CLICCA QUI!

Irritabilità. Se ti senti spesso nervosa, specie a stomaco vuoto la possibilità potrebbe essere data da un metabolismo che non lavora in modo corretto.

Temperatura corporea bassa. Tendi ad avere la temperatura sempre bassa? Anche questo può essere un sintomo del metabolismo basso.

Pelle e capelli secchi. Prova a controllare i tuoi capelli o parti del corpo come gomiti o talloni. Se la pelle risulta molto secca forse il tuo metabolismo non sta lavorando a dovere.

Sudorazione eccessiva. Hai i così detti sudori freddi? Ecco un altro segnale che potrebbe indicare un metabolismo lento.

Intestino pigro. Anche l’intestino pigro può essere legato ad un metabolismo particolarmente lento. Così come i dolori addominali ed il senso di gonfiore che ne conseguono.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Perdi peso velocemente con la dieta zenzero e limone

metabolismo più veloce
Fonte: Istock

Se hai individuato più di un punto nel quale ti rispecchi, forse c’è davvero un problema. Il prossimo passo è quindi quello di capire il perché il metabolismo è così lento.
I motivi possono essere diversi.
Si parte dall’età (il metabolismo tende a diminuire già dopo i 25 anni), passando per la sedentarietà o le troppe diete, arrivando fino a problemi di tipo ormonale. Per questo motivo se ti sei ritrovata in molti punti la cosa migliore da fare è quella di consultare un medico in modo da trovare insieme la causa del metabolismo lento.
Una volta stabilito che non ci sono problemi di tiroide o di altro tipo, la buona notizia è che esistono dei metodi per rendere più veloce un metabolismo pigro e che con un po’ di impegno lo si potrà allenare a migliorarsi, iniziando a sentirsi subito meglio.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI