Home Capelli

Tendenze capelli 2019: taglie e colorazioni che faranno tendenza

CONDIVIDI

Come porteremo i capelli nel 2019? Quali tagli e quali colori ci conquisteranno? Scopriamo con anticipo le principali tendenze.

Naturalezza, questo sembra il mantra che la moda capelli seguirà fedelmente in questo 2019.

Così come sul finire del 2018, a dettar legge sarà la volontà di assecondare il movimento naturale dei capelli:che siano ricci, lisci, o mossi andrà comunque bene a patto di non sovvertirne la naturale tendenza.

E per il colore? Anche qui la naturalezza sembra prevalere sempre con notevoli eccezioni: pare che ameremo il castano in tutte le sue sfumature ma ammetteremo eccezioni estrose come il biondo più spinto o un tocco di rosa.

E per i tagli? Pixie cut e bob di ogni lunghezza dilagheranno mentre a scomparire lentamente saranno le scalatore più decise.

Che altro? Vediamo insieme di approfondire l’argomento.

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime novità in fatto di moda e tendenze CLICCA QUI

Capelli 2019, tagli e colori

tendenze capelli
Foto da iStock

Nel 2019 avremo certo qualche nuova tendenza capelli da scoprire ma in verità sono molte anche quelle che erediteremo dal 2018. Proviamo allora a tracciare una panoramica completa per scoprire gli hair look per il 2019.

Tagli – Per i capelli lunghi i must sono le misure piene, quelle che garantiscono maggior volume. Addio dunque alle scalatore o, almeno, a quelle più estreme: meglio qualcosa di leggere magari concentrato solo sul davanti per incorniciare meglio il viso.

Frangia – Continua a imporsi incuriosendo la maggior parte di noi, in particolare nella “versione a tendina”, ideale per le donne di tutte le età.

Bob – Anche lui rimane uno dei tagli più gettonati, quest’anno però nella versione sopra le spalle con la variante long che sembra destinata a tramontare dopo anni di strapotere.

Mosso – Essendo il 2019 un anno all’insegna della naturalezza, onde leggere saranno senza dubbio da preferire alle beach waves o ai boccoli impeccabili e molto strutturati.

Corti e cortissimi – Saranno un vero e proprio must nell’anno appena iniziato e sempre preferibili nella versione pari. Potete quindi dire addio a tagli super sfrangiati o ciocche di varie lunghezze da movimentare con cere e gel. Grande successo riscuoteranno il carrè corto e i pixie cut, oltre a i tagli bowl cut (alias tagli a scodella).

Omogeneità – Tinte piene venite a noi. Dite addio allo shatush e ai suoi eredi, a spopolare saranno le colorazioni omogenee.

Biondo – Insieme a castano sarà tra i colori più quotati a patto che decidiamo di sfoggiarlo nelle sue varianti  fredde e chiare, poco sfumate, ma molto luminose. Evergreen il biondo cenere monito solo dal baby blonde, ovvero una versione ancora più fredda della nuance originale.

Castano – Sarà il colore dominante soprattutto nelle varianti con riflessi ispirati al caffè, al cioccolato e alla castagne.

Rosa – E’ la variante folle che con il suo charme pastello ci farà perdere la testa nel 2019. Mixata con il castano darà origine al rose brown, una nuance molto originale adatta alle ragazze più giovani.

Fonte: blog.cliomakeup.com

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI