Home Dieta e Alimentazione

Dieta: ecco le 5 regole vincenti

CONDIVIDI

Ecco le cinque regole alla base di ogni buona dieta. Seguirle ti aiuterà ad ottenere grandi risultati.

Quando si inizia una dieta si pensa sempre a trovare gli alimenti giusti ed in grado di far dimagrire più facilmente o si pensa, erroneamente, di raggiungere risultati maggiori consumando poche calorie. In realtà, affinché una dieta funzioni ci sono delle regole base da seguire che, messe insieme, portano ad un dimagrimento duraturo e senza rischi di incorrere nel classico effetto yo-yo. Proviamo a scoprirli insieme!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta ananas e zenzero: addio a chili di troppo e cellulite

Ecco le cinque regole base di una dieta che funziona davvero

Fonte: Istock

Mangiare in modo bilanciato. La cosa più importante è quella di mantenere la glicemia costante in modo da evitare picchi di insulina. Per far si che ciò avvenga è necessario mangiare in modo bilanciando, mettendo insieme ad ogni pasto carboidrati, proteine e grassi. In questo modo si raggiungerà più facilmente anche il senso di sazietà, senza incorrere nel rischio di attacchi di fame che spesso e volentieri sono il nemico numero uno di ogni dieta

Non saltare mai i pasti. Per far si che il metabolismo resti attivo e che la glicemia non crolli portandoci a sentire il bisogno irrefrenabile di dolci, è importante mangiare a tutti i pasti, iniziando dalla colazione che deve essere a tutti gli effetti quello più importante. Ad essa dovranno seguire uno spuntino, il pranzo, la merenda e la cena. E se si va a dormire tardi, meglio mangiare qualcosa di leggero anche prima di andare a letto? Un bicchiere di latte o uno yogurt magro andranno benissimo

Bere molta acqua. Bere tanta acqua è indispensabile a mantenere l’organismo idratato, cosa che lo rende più efficiente portando anche il metabolismo ad essere più reattivo

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la sana alimentazione e le diete più efficaci CLICCA QUI!

Fare attività fisica. Ogni dieta (in realtà ogni stile di vita sano) prevede anche un minimo di movimento. Non è necessario diventare degli sportivi ma muoversi in modo da bruciare più calorie mantenendo l’organismo attivo. Anche questo aiuta il metabolismo a non impigrirsi, portando dei benefici anche al cervello

Concedersi qualche sfizio. Anche se si è a dieta non bisogna dimenticare la mente che se troppo affaticata può contribuire alla perdita di motivazione. Ogni tanto, quindi, è giusto concedersi un extra come una bella pizza, un dolce o un gelato. Si può pianificare un extra a settimana o due piccoli, ciò che conta è non vivere con il bisogno di qualcosa perché al primo cedimento si finirebbe con l’abbuffarsi compromettendo davvero l’esito della dieta. Inoltre, sono sempre di più gli studi che provano che un extra ogni tanto contribuisce a tenere attivo il metabolismo evitando che si abitui ad una costante calorica

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Alimentazione sana: le nuove regole OMS

Seguendo queste semplici regole, seguire la dieta sarà semplice e porterà sicuramente a degli ottimi risultati sia per ciò che riguarda la forma fisica che la salute psico fisica.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI