Home Attualità

Quattro anni fa moriva Mango: il video del malore durante il concerto

CONDIVIDI

L’8 dicembre 2014 scompariva un pilastro della musica italiana, Mango. Oggi ricordiamo i suoi ultimi momenti, vissuti da musicista davanti al suo pianoforte.

“Scusate”. Questa l’ultima parola pronunciata da Mango, l’artista italiano scomparso quattro anni or sono in seguito a un attacco cardiaco.

Il malore è iniziato durante un concerto. Presso il “Pala Ercole” di Policoro, in provincia di Matera, si stava svolgendo infatti un evento di beneficenza intitolato Solidarietà e integrazione: insieme costruiremo un mondo a colori.

Al piano Mango stava eseguendo uno dei suoi brani più famosi, Oro: le prime note, il blocco, quello “scusate” con la mano alzata e poi l’arrivo dei soccorsi.

Tutti sembrano capire che non si tratti di un semplice malore e la paura dilaga.

Momenti concitati, che oggi tornano nei ricordi di tutti noi e che un fan che assisteva al concerto ha ripreso e condiviso via YouTube.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> “L’infarto silenzioso” i segnali del tuo corpo che non bisogna sottovalutare

Proprio quel video vi riproponiamo oggi, come un racconto che renda giustizia a chi ha dedicato l’intera vita alla musica, inclusi i suoi ultimi istanti.

Se vuoi tutti gli aggiornamenti sul mondo del gossip e dell’attualità CLICCA QUI!

Mango, il video del malore prima della morte

La scelta di condividere simili immagini non è certo facile. Tutti sappiamo infatti ciò a cui questi istanti hanno condotto ed è un aspetto che li rende ancor più toccanti e difficili da rivivere.

Al tempo stesso ci sembra però una via impareggiabile per descrivere l’animo di un artista che fino all’ultimo istante ha vissuto nella musica.

Mango ha fatto parte delle vite di tutti noi, i suoi brani sono colonna sonora di almeno un episodio delle nostre esistenze, di ricordi che rievocano momenti più o meno importanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Gli Ipocondriaci: malati (non proprio) immaginari

Ecco perché importante, a quattro anni dalla sua scomparsa, ricordare Mango, rendendogli giustizia per chi realmente era, un uomo la cui vita è stata pura musica, letteralmente fino all’ultimo istante.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI