Home Attualità

Si tinge i capelli ma una reazione allergica le fa gonfiare la testa

CONDIVIDI

Estelle decide di tingersi i capelli da sola, ma qualcosa le provoca una reazione allergica

Le tinture fai-da-te sono diventate sempre più frequenti e dunque tingere i capelli non è più un ‘diritto’ riservato agli esperti. Infatti grazie ai nuovi prodotti, alle nuove tecnologie e ai nuovi metodi di applicazione è sempre più facile farla da soli. Nella realtà in cui viviamo oggi la tinta non viene utilizzata solamente da chi deve coprire i capelli bianchi ma anche dai giovanissimi che cambiano radicalmente il loro colore naturale per dare sfogo alla creatività. Ed è quello che ha fatto Estelle, una ragazza di 19 anni di Parigi che ha deciso tingersi i capelli.

Lei era solita cambiare colore di capelli ma questa volta qualcosa è andato storto. Infatti ha avuto una reazione allergica che le ha causato la deformazione del viso. A riportare la notizia è stata la testata francese, Le Parisien.

Estelle si tinge i capelli: ecco cos’è accaduto

Estelle
Photo credit: Le Parisien

Estelle ha comprato il prodotto, come al solito, al supermercato e come in tutte le altre volte che si è tinta i capelli, ha seguito passo dopo passo le istruzioni. Tuttavia qualcosa non è andato nel verso giusto e nel giro di poche ore, ha iniziato ad avere sintomi insoliti: prurito su tutto il corpo e gonfiore alla testa.

La ragazza era sicura che qualcosa di terribile le stesse per accadere, infatti, il suo volto si è gonfiato al punto tale che il volume della testa ha raggiunto i 63 cm.

Oltre al viso deformato, Estelle ha riscontrato problemi nella respirazione. E così si è recata immediatamente in ospedale dove è stata soccorsa dai medici che le hanno fatto un’iniezione di adrenalina. È stata tenuta in osservazione per tutta la notte. La 19enne ha raccontato al ‘Le Parisien’: “Non riuscivo più a respirare, mi sentivo la testa come dentro una boccia” poi ha aggiunto Sono quasi morta, non voglio che questo accada ad altre persone

Estelle come detto in precedenza non si era recata in un salone di bellezza per la cura dei capelli ma ha deciso di ricorrere al fai-da-te. Purtroppo la tinta che ha acquistato le ha scatenato una forte allergia, questo perché conteneva una particolare sostanza chimica: la parafenilendiammina (PPD). Si tratta di molecola piccola che penetra molto bene all’interno del capello ed è considerata un allergene da contatto molto pericoloso, infatti, può scatenare reazioni allergiche.