Home Psiche

Ecco come prendere le decisioni giuste

CONDIVIDI

Scopri come prendere le decisioni corrette in modo da sentirti finalmente serena e priva di dubbi.

Prendere una decisione è spesso una delle cose più difficili che ci siano. Ciò accade perché farlo significa uscire dal limbo dove tutto è possibile, lasciando andare definitivamente qualcosa in cambio di ciò che al momento è decisamente un’incognita.
Ogni qual volta ci si trova a scegliere tra due cose, si rischia infatti di muoversi nella direzione sbagliata e questa consapevolezza non fa che aumentare la tensione legata alla decisione e i dubbi che, inevitabilmente, finiscono con il presentarsi, aprendo una serie di possibilità infinite che la mente si trova a dover affrontare.
Non sono poche le persone che poste davanti ad una decisione difficile si trovano a dover combattere con vere e proprie crisi d’ansia o attacchi di panico.
Ma come fare a limitare i danni legati a questo momento che è destinato a ripetersi più volte nell’arco della vita? Il trucco è quello di scegliere in modo da sentirsi in pace con se stessi, provando la classica sensazione di pace che segue sempre un momento difficile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Soffri d’ansia? Ecco 5 mosse per metterla KO

Ecco alcune dritte per prendere la giusta decisione

Fonte: Istock

Visto che prendere una decisione può risultare spesso difficile, di seguito vedremo insieme alcune piccole strategie da mettere in atto per cercare di muovere i giusti passi verso una scelta che possa rivelarsi la più giusta per noi.. Per prima cosa è importante usare il cervello e razionalizzare in modo da considerare i pro e i contro della situazione e cosa cambierebbe con una o con l’altra scelta

  • Ascoltarsi. Durante i vari ragionamenti è molto utile imparare ad ascoltarsi. Pancia e cuore, infatti, sono spesso coinvolti in questa delicata fase, indicandoci anche la strada più giusta che, inutile dirlo, è quella in grado di metterle d’accordo con la testa

Se vuoi saperne di più su ansia e stress restando aggiornata su tutto ciò che riguarda la psiche CLICCA QUI

  • Optare per una scelta fattibile. Mentre si sceglie è buona norma cercare di immaginarsi il proprio cammino una volta intrapresa quella determinata strada. Una scelta giusta, infatti, dovrebbe essere facile da visualizzare nella mente. Al contrario, se non si riesce ad immaginarla, forse non è poi così giusta o non corrisponde a ciò che accadrebbe davvero
  • Fare i conti con la possibilità di un fallimento. Ovviamente le possibilità che la decisione finale non sia quella più giusta per noi ci saranno sempre. L’unico modo che si ha per semplificare le cose è quello di pensare con serietà anche alla possibilità di un fallimento. Se questo, per quanto non lieto, appare come una conseguenza accettabile, allora, molto probabilmente, si sta scegliendo nel modo corretto

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come tornare ad amare la vita

È infine utile ricordare che non c’è mai una sola strada da percorrere e in caso di errori si può sempre tornare indietro e ricominciare da capo. Certo, in base alle circostanze può risultare difficile ma se si è pronti a tutto, farlo sarà più semplice, aprendo anche un ventaglio di possibilità sul futuro.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI