Home Dieta e Alimentazione

Perdi 4 kg in una settimana con la dieta del mandarino

CONDIVIDI

Vuoi perdere peso in poco tempo? Tutto sulla dieta del mandarino, per perdere fino a 4 kg in 7 giorni.

Quando si inizia una dieta, una delle prime cose alle quali bisogna prestare attenzione è la scelta dei cibi che si andranno a consumare e che, per quanto riguarda frutta e verdura, devono essere rigorosamente di stagione. Questo è in realtà un principio base della sana alimentazione che, sempre più spesso, finisce con il dettare anche le regole delle tante diete che ogni giorno emergono da libri e siti web, invitando a seguire un’alimentazione basata su uno o più cibi al fine di ottenere il tanto desiderato peso forma. Oggi, tra le tante diete pre festa che iniziano a profilarsi all’orizzonte, affronteremo quella del mandarino, un frutto invernale e spesso sottovalutato ma ricco di tante proprietà oltre che perfetto per degli spuntini veloci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta? Prova quella dello champagne!

Dieta del mandarino, ecco cosa mangiare per perdere peso

Fonte: Istock

Il mandarino è un frutto dolce e piacevole da mangiare che grazie all’apporto di fibre e alle poche calorie si presenta come un valido alleato per chi sta cercando di perdere qualche chilo. Grazie al senso di sazietà che regala è infatti ottimo per chiudere il pasto o da mangiare come spezza fame e in tutto questo aiuta la digestione, sgonfia la pancia e allevia la ritenzione dei liquidi. Un vero toccasana con un concentrato di vitamina C, indispensabile per tenere lontane le influenze che accompagnano la stagione invernale, il mandarino è anche ricco di ferro, acido folico e magnesio. Inoltre è ricco di vitamina P, utile per il benessere dei capillari e per favorire la diuresi.

Insomma, se stai pensando di metterti a dieta, seguire quella del mandarino potrebbe essere un’ottima scelta, aiutandoti a non sentire la fame e a farti al contempo del bene. Vediamo quindi cosa si dovrebbe mangiare nell’arco di una giornata tipo, al fine di riuscire a perdere i 4kg promessi dalla dieta.

Colazione

La colazione è sempre la stessa e prevede un bicchiere di acqua con limone a digiuno e circa 20 minuti prima di sedersi a mangiare. Per iniziare la giornata è consigliabile prendere una tazza di tè verde senza zucchero, uno yogurt magro senza zucchero e un mandarino.

Spuntino scegliere tra

  • Una manciata di mandorle
  • Una spremuta di mandarini senza zucchero
  • Un mandarino

Pranzo scegliere tra

  • 60 grammi di riso integrale con limone e insalata di finocchi e mandarini
  • 60 grammi di riso integrale in bianco, verdure grigliate e condite con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva e un mandarino
  • 60 grammi di riso integrale condito con finocchi e mandarini e verdure di stagione cotte al vapore e condite con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

Merenda scegliere tra

  • Un mandarino
  • Una manciata di frutta secca
  • Uno yogurt magro senza zucchero

Cena scegliere tra

  • Una porzione di pesce alla griglia, insalata mista con olive nere e due mandarini
  • 90 grammi di petto di pollo (o di tofu al naturale) da accompagnare ad insalata di mandarini e olive nere
  • Un omelette con un uovo intero e due albumi condita con olive e pomodorini e a seguire insalata di stagione condita con qualche goccia di limone e un mandarino

Per restare aggiornata sulle diete del momento e non perderti neanche un suggerimento di bellezza CLICCA QUI

Indicazioni per seguire al meglio la dieta del mandarino

Durante la settimana di dieta è necessario bere almeno due litri di acqua al giorno.
Vanno del tutto abolite bevande zuccherate e alcolici così come sono da evitare prodotti confezionati o di tipo industriale, insaccati e dolci.
È come sempre incentivata l’attività sportiva. Per i più allenati può consistere in una normale sessione di palestra. Chi è agli inizi potrà invece iniziare con un una camminata veloce della durata di almeno 20 minuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Perdi peso con la rivoluzionaria dieta del toast

Pro e contro della dieta

dieta mandarino
Fonte: Istock

La dieta del mandarino si presenta in una versione molto ipocalorica e per questo restrittiva e poco bilanciata. Per quanto il consumo di questo frutto possa portare effettivamente dei benefici, inserirlo in una dieta come questa non è sempre indicato. Qualora la si volesse seguire il consiglio è quindi quello di non superare i tre giorni di dieta. Una valida alternativa sarebbe quella di rivolgersi ad un nutrizionista in modo da personalizzare il menu in base alle esigenze personali.
Come sempre, questa e altre diete sono da evitare se si hanno patologie in atto per le quali è necessario interpellare prima il proprio medico curante.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI