Home Attualità

Nadia Toffa senza parrucca, la FOTO “coraggio”

CONDIVIDI

Nadia Toffa si è presentata ai suoi follower su Instagram senza parrucca per la prima volta.

La presentatrice de “Le Iene” si è fatta vedere davanti al suo pubblico senza parrucca e ha mostrato un immagine dove ha fatto vedere i suoi veri capelli.

Nadia Toffa e il post per i suoi fan su Instagram

 

nadia toffa rivelazione shock sulla sua malattia
“Buongiorno a tutti! I capelli sono in parte ricresciuti e li ho colorati di argento se non lo faccio ora quando?! Poi li taglierò ancora per renderli più forti! per rinforzarli insomma . Dite che è vero o leggenda metropolitana vi abbraccio e vi mando un bacio grande”.

Un messaggio bellissimo, positivo, con il sorriso. Come è sempre positiva Nadia. Sempre tanto coraggio nelle sue azioni. Dopo mesi di chemioterapia, dove ha perso tanti capelli, ora un po di luce che le ha permesso di togliere la parucca.

Il nuovo look di Nadia Toffa: le reazioni dei fan

nadia toffaInsomma, non smette mai di stupire la bella Nadia Toffa, che nonostante le recenti notizie su un ritorno della terribile malattia sembra non perdere mai il buonumore. Restano come sempre al suo fianco, inoltre, i suoi fan più affezionati, che nei numerosissimi commenti al post della conduttrice hanno dimostrato di apprezzare il nuovo look.

Di recente, la conduttrice aveva dichiarato di aver dovuto subire una seconda operazione chirurgica a causa di una recidiva: ospite della trasmissione “Verissimo”, nella puntata andata in onda lo scorso 13 ottobre, aveva infatti confessato al pubblico “Il cancro era tornato”.

Nadia Toffa era dovuta tornare pertanto in sala operatoria, subendo un nuovo intervento, che aveva seguito i cicli di radioterapia e chemioterapia cui la conduttrice si era già sottoposta. Come ha raccontato a Silvia Toffanin, l’intervento chirurgico si è tenuto nel mese di marzo: si tratta della seconda operazione cui la “iena” ha dovuto sottoporsi, dopo l’intervento di urgenza che era seguito al malore che l’aveva sorpresa nel dicembre 2017 a Trieste.

.