Home Attualità

Cambio Ora legale Ottobre 2018, ecco quando cambierà forse per l’ultima volta

CONDIVIDI

L’ora legale sta per avvicinarsi. Ecco in che giorno entrerà in vigore, e quest’anno potrebbe essere l’ultima volta.

cambio ora

Quella del cambio delle lancette dell’orologio è un’usanza in vigore ormai da diversi anni, tanto da essere diventata una sorta di abitudine in grado di sconvolgere i ritmi per ben due volte l’anno.
Questa volta il cambio dell’ora legale è previsto tra il 27 e il 28 Ottobre, momento in cui le lancette dovranno essere messe indietro di un’ora, garantendoci così ben 60 minuti in più di sonno e dei ritmi alterati che, come ogni autunno, impiegheremo a rimettere in sesto nel giro di due settimane.
Quello che molti non sanno è che quest’usanza potrebbe essere agli sgoccioli. L’ora legale infatti potrebbe essere definitivamente abolita, forse proprio nel 2018.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La commissione europea propone la scomparsa del cambio d’orario

Ora legale agli sgoccioli? Ecco cosa c’è da sapere sul cambio dell’ora

Quello del cambio dell’ora è un argomento che negli ultimi anni è stato piuttosto dibattuto su molti siti di notizie aggiornati sull’argomento.
Molti dei motivi che un tempo avevano portato ad operare questa scelta sembrano infatti svaniti rendendo di fatto inutile l’usanza di spostare le lancette due volte l’anno.
Da recenti studi è emerso che ad oggi sono più gli aspetti negativi che quelli positivi, tanto che ormai da qualche anno non si fa che parlare della possibilità di abolirla come già avvenuto in altri stati.
Basti pensare alla Federazione Russa che dal 2011 ha smesso di spostare gli orologi o a paesi come il Giappone dove l’ora legale non è stata adottata.
Al momento non sappiamo ancora quale sarà il destino per il nostro paese. La commissione Europea sta però vagliando l’opzione di abolire l’obbligo del cambio dell’ora, delegando la decisione ad ogni singolo stato. Una situazione che non si sa ancora se sarà in grado di portare ordine o maggior scompiglio.
In ogni caso, almeno per quest’anno, la regola ci sarà ancora. La notte tra Sabato 27 e Domenica 28 Ottobre, quindi, intorno alle 02:00 le lancette andranno spostate un’ora indietro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cambio d’orario, le conseguenze per il sonno dei bambini

Ciò ci consentirà di godere di 60 minuti in più di sonno e niente paura se al mattino vi sentirete un po’ frastornati. Succede ogni anno e nel giro di massimo due settimane, tutto tornerà come prima, almeno fino al prossimo cambio che, ricordiamo, potrebbe anche non esserci.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI