Home Attualità

Cristiano Ronaldo: il Real Madrid lo costrinse a pagare Kathryn Mayorga

CONDIVIDI
cristiano Ronaldo
Foto da GettyImages

Cristiano Ronaldo pagò sotto la spinta del Real Madrid Kathryn Mayorga, la modella americana che oggi lo accusa di stupro.

Prosegue la vicenda che sta vedendo protagonista Cristiano Ronaldo, neoacquisto della Juventus, e Kathryn Mayorga, modella americana che lo accusa di stupro.

Dati gli ultimi sviluppi sembra che anche il Real Madrid abbia recitato un ruolo chiave nella vicenda.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Clamoroso! Cristiano Ronaldo accusato di violenza sessuale

Cristiano Ronaldo fu spinto dal Real Madrid a pagare Kathryn Mayorga

cristiano Ronaldo
Foto da GettyImages

A riprendere il caso approfondendolo è stato  il quotidiano portoghese Correio da Manha, che riporta un ampio resoconto sull’incontro a Lisbona tra il giocatore e i suoi legali.

A quanto pare Cristiano Ronaldo non avrebbe assolutamente voluto pagare la della americana, proclamandosi come totalmente innocente e dunque contrario a scendere a qualsiasi genere di compromesso.

Un accordo di riservatezza fu però comunque stilato e con esso venne stabilita la cifra di 375mila dollari come compenso per la firma da parte della modella. E il ritroso Cristiano Ronaldo? Fu qui che ci mise lo zampino il Real Madrid.

Il club spagnolo in cui all’epoca militava il calciatore, spinse il suo pupillo a pagare così da chiudere in fretta e con il minor clamore possibile la vicenda, evitando così che la società potesse in alcun modo venir toccata dalla vicenda e, magari, screditata.

Adesso però tutto riemerge e i legali si attivano per perorare la causa di Cristiano Ronaldo: l’asso nella manica sarebbe il dettaglio secondo il quale i calciatore e la modella americana tornarono nella discoteca dopo aver consumato il rapporto, rimanendovi anche diverse ore. Un gesto che, secondo la parte accusata, sarebbe prova del rapporto sereno che il quel momento intercorreva tra le due parti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Cristiano Ronaldo, se vai a Parigi puoi dormire da lui!

Dove sarà allora la verità? Non resta che attendere lo sviluppo del contenzioso per provare a capirlo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI