Home Attualità

Fedez e l’acqua della Ferragni: ora potete anche non comprarla

CONDIVIDI
Fonte: Instagram.com/fedez

Fedez mette a tacere le polemiche sull’acqua brandizzata della moglie, Chiara Ferragni, con una serie di video su Instagram

Con una serie di video pubblicati sul suo profilo Instagram, Fedez prova a sedare le polemiche nate nella giornata di ieri sul tema dell’acqua minerale Evian brandizzata con il nome di Chiara Ferragni, venduta al costo di otto euro a bottiglia.

Il rapper milanese ha pubblicato alcune stories nelle quali risponde alle critiche giunte da ogni parte nei confronti della moglie: in tantissimi, infatti, si erano indignati per il prezzo a dir poco esoso dell’acqua e si erano scagliati senza pietà contro la Ferragni attraverso i social.

Una banana in soccorso della moglie: le stories di Fedez

chiara ferragni e fedez

Nella serie di mini-video pubblicati sul suo profilo Instagram, si vede Fedez mentre è intento a decorare una banana con una penna: dapprima il rapper inizia a disegnare sul frutto una miriade di stelline e, subito dopo, lo vediamo impegnarsi nella rappresentazione di un occhio, il marchio di fabbrica del brand Chiara Ferragni.

“Allora”, dice Fedez una volta terminata l’opera, “abbiamo questo nuovo prodotto da vendere: Chiara Ferragni per Chiquita“. Per poi proseguire: “Siccome ci ho messo dieci minuti a brandizzarla tutta e a riempirla di stelline, la vendiamo a 25 euro perché è fatta a mano, c’è della manodopera dietro”, afferma ironicamente.

Leggi Anche >>> The Ferragnez: quanto guadagnano Chiara Ferragni e Fedez?

A un certo punto, entra in scena anche Chiara Ferragni che esclama: “Ma quella è brandizzata, costa 250 dollari!”.
Un simpatico siparietto, insomma, cui il rapper fa seguire un messaggio decisamente più serio: “A quelli che fanno i moralisti, voglio dare una notizia esclusiva, mi raccomando, fate girare la voce: l’acqua di Chiara potete anche non comprarla”.

E, per mettere fine alle polemiche, conclude: “A tutti gli indignati che stanno inserendo Chiara tra le cause del prosciugamento delle fonti sorgive dell’Ecuador volevo dire che l’acqua Evian è un’acqua che già costa di per sé, tutte le collaborazioni con Evian costano così e indovinate un po’? Il prezzo non lo decide Chiara ma l’azienda”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI