Home Coppia

Coppia: come sopravvivere all’apatia dell’autunno

CONDIVIDI
coppia in autunno
Fonte: Istock

Piccole dritte per rendere la coppia viva anche nel faticoso periodo autunnale.

Le vacanze sono terminate lasciandovi addosso una grande apatia? Se da un lato tutto ciò può essere normale, dall’altro lasciarsi trasportare da un umore negativo e dalla spossatezza data dai tanti impegni, può portare a modi di fare che, una volta instaurati, possono arrivare a minacciare la sintonia di coppia. Un problema che è meglio evitare sul sorgere, trovando delle soluzioni semplici ma mirate in modo da salvare la propria routine quotidiana e, con essa, anche la passione.
Come molti sanno già, infatti, spesso i primi veri nemici della passione di coppia sono la monotonia e la pigrizia che si inseriscono quasi per caso ma che una volta stabilitisi all’interno di un rapporto, sono davvero difficili sia da riconoscere che da eliminare.
Oggi, quindi, dopo aver visto come evitare la crisi di coppia estiva, cercheremo di scongiurare anche quella autunnale, parlando delle cause e dei possibili rimedi per far si che questa stagione di mezzo si trasformi in un periodo ricco di sorprese da vivere insieme ed in grado di rendere ancora più solido l’amore di coppia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Rapporto di coppia: ecco cosa può rovinarlo

Rimedi utili per evitare una crisi di coppia autunnale

Fonte: Istock

Quando arriva l’autunno, il rientro al lavoro e la ripresa della routine di tutti i giorni possono dare un senso iniziale di stanchezza. Dopotutto si torna dalle vacanze durante le quali ci si è divertiti e rilassati e perché no, persino stancati. A tutto ciò si unisce la consapevolezza di dover affrontare eventuali problemi lasciati in stand by durante l’estate e ai quali si andranno ad unire impegni e incombenze non sempre piacevoli da sbrigare. Tutto ciò basta ad abbassare il morale a chiunque e di conseguenza a perdere un po’ di smalto. A completare il tutto si unisce poi la nuova stagione con giornate sempre più corte e più fredde, cosa che non tutti apprezzano e che per alcune persone corrisponde con una maggior pigrizia che porta a restarsene chiusi in casa invece di uscire a divertirsi. Inutile dire che quest’ultimo aspetto, all’interno della coppia, può creare diversi scompensi. Troppo spesso, infatti, si finisce con il chiudersi in camere diverse o concentrarsi in attività che non coinvolgono l’altra persona e quest’aspetto, se a volte può essere positivo lasciando ad ognuno i propri spazi, dall’altro rischia di trasformarsi in qualcosa di altamente nocivo, specie se reiterato nel tempo. Per star bene in coppia è infatti fondamentale vivere diversi momenti di condivisione e di divertimento. Momenti indispensabili per mantenere viva la passione e tutti i micro rapporti che fanno parte del più complesso rapporto di coppia che è fatto di amicizia, complicità, passione, romanticismo etc…
Come fare quindi per resistere ai cambiamenti che l’autunno porta inesorabilmente con se?
Per prima cosa basta volersi impegnare, parlare insieme di ciò che si desidera fare e dare un calcio alla pigrizia, trasformandola al massimo in momenti speciali da vivere insieme.
Ma andiamo più nello specifico e vediamo come fare ad affrontare l’autunno nel migliore dei modi:

  • Fare esercizio fisico insieme. Come già detto, una delle prime mosse da compiere è quella di scacciar via l’inevitabile pigrizia data dall’arrivo dell’autunno. E quale miglior modo se non praticando dello sport? Oltre a rimettervi in forma, sentirete da subito gli effetti della serotoninia che si mette in modo e pian piano la voglia di allenarsi aumenterà. Ovviamente il consiglio è quello di fare sport insieme, magari andando a correre o, più semplicemente, iscrivendovi in palestra e aiutandovi in sala attrezzi. Se proprio non siete amanti dell’attività fisica potrete sempre optare per un corso di ballo. Muoversi insieme vi aiuterà ad aumentare la complicità che avete a creare una maggior sintonia fisica, utile affinché la passione resti sempre viva tra voi.

    Coppia in viaggio (Thinkstock)
  • Fare dei piccoli viaggi insieme. È vero, le vacanze sono finite ma ciò non significa non poterle rivivere in versione ridotta anche in autunno. Trovate una meta non troppo distante e programmate una gita fuori porta per il week end. Può essere una SPA dove andare a rilassarsi, un agriturismo o una città da visitare. Anche solo una notte fuori può farvi sentire in vacanza, dandovi quella carica che tanto vi manca. Inoltre, sapere di poterne organizzare anche altre durante l’anno vi consentirà di sentire addosso quell’eccitazione pre viaggio che fa sempre bene all’umore.
  • Scegliere un momento per parlare del vostro lavoro. Durante il giorno è importante dedicarsi del tempo per le confidenze. Se i primi tempi di frequentazione queste erano la base per conoscersi meglio, è possibile che con il passare dei mesi o degli anni siano venute sempre meno. Cercate di ripristinare la cosa e parlate dei vostri problemi sul lavoro e di ciò che pensate riguardo la vostra giornata. Sarà un modo per ricordare ad entrambi che siete persone che cambiano giorno per giorno. Attenzione, però, i problemi devono essere relagati ad un momento preciso. Dopo bisogna tornare coppia e pensare a se in quanto tale.
  • Andare al cinema insieme. È vero, fuori fa freddo ma se non amate passeggiare potete sempre optare per un bel film da vedere al cinema. Sarà un momento da condividere e che dopo la visione vi lascerà con qualcosa di cui parlare, magari durante una cenetta romantica, proprio come i primi tempi in cui stavate insieme.
  • Dedicarsi ad un hobby comune. Anche iniziare qualcosa di nuovo insieme può essere un ottimo momento di confronto. Potrebbe essere un corso di pittura, uno di cucina o qualsiasi altra cosa che piaccia ad entrambi e che sia in grado di unirvi maggiormente.
  • Passare del tempo di qualità anche in casa. E quando non si ha proprio voglia di uscire? Certo, un minimo di pigrizia ogni tanto può essere anche salutare. Fate in modo, però, che sia anche questa un momento da condividere. Invece di chiudervi ognuno nel proprio mondo, cercate sempre di essere carini l’uno per l’altra e dedicatevi ad un pomeriggio da passare insieme davanti alla tv. Potreste ideare una maratona della vostra serie tv preferita (e se non ne avete una potreste proprio iniziarne a guardarne una dal principio), magari mangiando dei pop corn e dando vita ad un pigiama party che potrebbe persino concludersi tra le lenzuola. Le possibilità comunque sono davvero tante come quella di giocare insieme, di creare un puzzle o di leggere ognuno il proprio libro ma nella stessa stanza, magari scambiandovi qualche commento di tanto in tanto.

    (Thinkstock)
  • Cucinare insieme. Il cibo si sa, crea da solo un grande momento di condivisione. Se non avete voglia di uscire, quindi, scegliete un bel piatto del quale avete voglia, fate la spesa e preparatelo insieme. Sarà un modo divertente per mettervi alla prova e per mantenere viva la componente giocosa della vostra coppia.
  • Non dimenticare gli amici. È vero, con il freddo e i tanti impegni, organizzarsi con altre persone può risultare più complicato. Tuttavia non chiudersi in un mondo a due è sempre utile e per questo motivo l’ideale e mantenere sempre attivo il rapporto con gli amici. Organizzatevi per uscire insieme ad altre coppie e se non sapete dove andare invitate qualcuno a casa e preparategli qualcosa. Sarà un altro momento di condivisione in grado di divertirvi e di tenervi uniti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coppia: come si cambia dopo il matrimonio

Mettendo in pratica queste semplici tecniche, mantenere vivo il rapporto anche durante il periodo autunnale non sarà poi così difficile, anzi, potrebbe addirittura consentirvi di riscoprire nuove parti di voi e di sentirvi ancor più uniti di prima. Dopotutto se ci si ama, ogni più piccolo momento passato insieme può diventare speciale, basta solo guardarsi con gli occhi di chi ha ancora voglia di conoscere l’altro e non dare mai nulla per scontato. Neanche il tempo che si passa insieme e che spesso, proprio perché parte della normalità, viene considerato così normale da non non preoccuparsene più come invece si dovrebbe, giorno dopo giorno.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI