Home Gossip

Tom Cruise ripudia la figlia: è troppo lontana da Scientology

CONDIVIDI

Tom Cruise non vede la figlia Suri da sei anni: la bambina “ripudiata” perché non appartiene a Scientology

Si fanno sempre più insistenti le voci secondo cui l’attore statunitense Tom Cruise non vedrebbe la piccola Suri, figlia avuta dall’ex moglie Katie Holmes, da diversi anni e più precisamente dal 2012. I rumors provengono da US Weekly, che pare aver ricevuto da fonti anonime la conferma del fatto che il rapporto tra Cruise e sua figlia sia ormai inesistente.

Pare che Cruise, devoto a Scientology da molti anni, abbia deciso di non vedere più la figlia Suri dopo il divorzio dalla moglie Katie Holmes, nemmeno nelle occasioni speciali: è stato grande assente anche al compleanno della piccola. La star hollywoodiana avrebbe in realtà diritto ad incontrare la figlia almeno 10/12 volte al mese, ma sembra irremovibile nel suo proposito: Katie Holmes e Suri sono troppo lontane dal culto di Scientology e, pertanto, Cruise appare intenzionato a restare immobile sulla sua decisione.

Scientology vieta, infatti, ai suoi adepti di avere rapporti con persone che siano al di fuori della setta stessa, inclusi i parenti più stretti. E la piccola Suri, dopo il divorzio di papà Tom e mamma Katie, era stata affidata a quest’ultima. La Holmes ha però deciso fin da subito di distaccarsi il più possibile dal mondo di Scientology dopo il divorzio, portando con sé di conseguenza anche la piccola Suri.

Katie Holmes e Nicole Kidman: le due ex mogli di Tom Cruise unite dal destino dopo il divorzio

Ed è proprio l’appartenenza a Scientology di Cruise che oggi avvicina le sue due ex mogli, Katie Holmes e la bellissima Nicole Kidman. Secondo la testimonianza di Tony Ortega, oppositore convinto di quella che i seguagi definiscono “Chiesa”, le due attrici hanno dovuto compiere moltissimi sforzi per uscire definitivamente da Scientology e sottrarsi alle pretese della setta.

Leggi anche >>> Prime immagini di Tom Cruise in divisa sul set del nuovo Top Gun: Maverick!

Già nel 2001, dopo il divorzio da Tom Cruise, l’attrice australiana aveva dovuto trascorrere molto tempo senza vedere i figli Connor e Isabella. A causa di Scientology, la Kidman ha infatti dovuto subire un lungo periodo senza poter avere contatti con i due ragazzi, adottati nel corso degli 11 anni di matrimonio con Cruise. I ragazzi sono ancora oggi membri a tutti gli effetti di Scientology e, pertanto, vivono sotto la guida e l’influenza del padre.

Katie Holmes, invece, ha divorziato da Tom Cruise nel 2012, dopo cinque anni di matrimonio, e ha immediatamente scelto di lasciare Los Angeles e trasferirsi con la piccola Suri a New York. Da allora la bambina, oggi dodicenne, non avrebbe più rapporti con il padre che ha scelto consapevolmente di “ripiudiare” sua figlia.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI