Home Attualità

Tutti gli abiti che vuoi con poca spesa? Arriva il Netflix della moda

CONDIVIDI
scegliere taglia
iStock Photo

Grazie al Netflix della moda, sarà possibile avere tutti gli abiti che vuoi pagando una tariffa fissa, con un risparmio considerevole.

Pagare una tariffa fissa per avere tutti i vestiti che vuoi: è la nuova frontiera dello shopping, un’idea irrinunciabile per chi vuole essere alla moda senza spendere le cifre da capogiro spesso necessarie per acquistare le ultime novità dalle vetrine.

L’idea di quello che è stato già definito “il Netflix della moda” viene dagli Stati Uniti: tutto è nato dall’americana Rent-to-runaway, che ha attivato già nel 2009 a New York un servizio per noleggiare i vestiti pagando una tariffa fissa, in modo tale da poter avere a disposizione un tot di capi di abbigliamento ogni volta che se ne ha bisogno.
L’idea è stata poi riproposta dalla cinese YCloset, da Le Tote a San Francisco e da Girl Meets Dress a Londra.

Ma come funziona praticamente il Netflix della moda? Il meccanismo è davvero semplice: proprio come per il colosso dello streaming sbarcato in Italia nel 2015, basta scegliere uno dei pacchetti proposti a tariffa fissa dall’azienda e si avrà accesso ad un certo numero di capi di abbigliamento. Un servizio a noleggio che già esisteva in passato, ma era però limitato agli abiti per le grandi occasioni, come ad esempio il noleggio di smoking o abiti da sera.

Il Netflix della moda rivoluzionerà lo shopping tradizionale: ecco come

iStock Photo

Con il Netflix della moda, invece, la possibilità si estende a tutti i capi di abbigliamento: una trovata geniale che permetterà di chiudere definitivamente con la tradizionale idea di shopping a cui siamo abituati.

E’ stata la stessa co-fondatrice di Rent-to-runway a spiegare alla BBC che l’idea è nata con un obiettivo ben preciso: “mettere fuori mercato H&M e Zara”.
Mentre la fondatrice di Girl Meets Dress afferma direttamente da Londra: questo sistema, una volta messo a regime e consolidato, ci permetterà di spendere la metà di quanto spendiamo oggi per fare shopping.

Leggi anche >>> Arriva Instagram Shopping: sarà possibile acquistare direttamente dal social

Anche Jiang Chacha, da YCloset, è convinto delle enormi potenzialità di successo di questo nuovo sistema: è convinto che il Netflix della moda potrebbe interrompere la tendenza attuale al consumo di una moda usa e getta, innescando così un circolo virtuoso anti-consumistico e con una netta riduzione dell’impatto ambientale per l’inquinamento dovuto alle industrie del settore dell’abbigliamento.

Sembra tutto molto bello: resta da vedere se e in quanto tempo l’idea del Netflix della moda saprà affermarsi a livello mondiale.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI