Home Dieta e Alimentazione

Scoperta la dieta che fa bene al cuore

CONDIVIDI
dieta che fa bene al cuore
Fonte: Istock

Tutto sulla dieta anti grassi. Un’alimentazione libera ma a base degli ingredienti giusti.

L’alimentazione è sempre più al centro dell’attenzione globale. Oltre ad offrire nutrimento e a essere un piacere per il palato è infatti la chiave per il benessere. Il suo ruolo alla base di una vita sana e in salute è ogni giorno più considerato e dimostrato dai tanti studi che sempre più spesso si concentrano sulle proprietà di determinati alimenti e sul ruolo che giocano nel contrastare o aiutare a combattere malattie di ogni tipo. E proprio basandosi su questo principio, al congresso annuale dell’Associazione europea per lo studio del diabete, è stato presentato uno studio italiano che avrebbe individuato degli alimenti in grado di contrastare la presenza dei grassi nel sangue.
Un beneficio tutto a favore del cuore e che si può ottenere grazie a degli alimenti di uso comune.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Caffè e cioccolato fanno bene al cuore

Tutto sullo studio che ha individuato i cibi amici del cuore

sport allunga la vitaI cibi amici del cuore sono per lo più alimenti ricchi in polifenoli che se assunti con una certa quantità vanno a contrastare la presenza dei grassi nel sangue.
La scoperta arriva da uno studio italiano condotto su un campione di 78 persone di età variabile che andava dai 35 ai 70 anni. Divisi un due gruppi, i partecipanti al progetto, tutti con una circonferenza elevata e la presenza di almeno un sintomo legato alla sindrome metabolica, hanno seguito due diete simili ma diverse dove l’unica differenza era appunto nella concentrazione di polifenoli.
Al termine della dieta i due gruppi sono stati sottoposti ad esami del sangue che hanno rilevato una riduzione dei lipidi in coloro che avevano seguito la dieta ricca in polifenoli.
Ma come fare a mangiare molti polifenoli?
Arrivare ad un quantitativo di circa 3 grammi al giorno, a meno di non ricorrere a degli integratori, non è una cosa semplice per tutti, specie se non si è abituati ad un’alimentazione di un certo tipo.
Per questo motivo lo studio si è concentrato in particolare su alimenti di uso comune e facilmente reperibili.
L’elenco dei cibi in grado di ridurre i grassi del sangue e di far bene al cuore è quindi il seguente:

  • Tè verde deteinato
  • Caffè decaffeinato
  • Marmellata di mirtilli
  • Rucola
  • Carciofi
  • Spinaci
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Una piccola dose di cioccolato fondente (possibilmente oltre il 75%)

cioccolato e caffèSi tratta di alimenti facili da distribuire nell’arco della giornata. Vediamo, ad esempio, un menu tipo.

Colazione

  • Una tazza di latte con caffè decaffeinato senza zucchero e tre fette biscottate integrali con marmellata di mirtilli
  • Una tazza di caffè decaffeinato senza zucchero e una fetta di pane tostato con marmellata di mirtilli
  • Una tazza di tè verde deteinato senza zucchero e uno yogurt greco magro senza zucchero con mirtilli o fettine di mela e un quadratino di cioccolato fondente

Spuntino

  • Una tazza di tè verde deteinato senza zucchero e un piccolo frutto di stagione
  • Una tazza di tè verde deteinato e un quadratino di cioccolato fondente
  • Uno yogurt magro senza zucchero con marmellata di mirtilli

Pranzo

  • 60 grammi di riso integrale con gli spinaci, condito con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • Un’insalata di pollo con rucola e pomodorini, condita con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva, da accompagnare a 30 grammi di pane integrale. A seguire, un piccolo frutto di stagione
  • Una porzione di formaggio magro e un’insalata di rucola e mais da condire con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva. A seguire un piccolo frutto di stagione

Merenda

  • Uno yogurt magro senza zucchero da arricchire con due cucchiaini di marmellata di mirtillo
  • Un uovo sodo
  • Una tazza di tè verde deteinato e un quadratino di cioccolato fondente

Cena

  • Una porzione di pesce con carciofi cotti al vapore e conditi con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. A seguire una tazza di mirtilli o un piccolo frutto di stagione
  • Frittata di spinaci realizzata con un uovo e 2 albumi, insalata con rucola e cipolle da condire con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva e 30 grammi di pane integrale. A seguire, una piccola macedonia di frutta
  • Insalata mista con mozzarella, pomodorini, rucola, cipolle e mais da condire con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva e da accompagnare a 30 grammi di pane integrale. A seguire, un piccolo frutto di stagione

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Caffè, buono da bere e protettore del cuore

Ovviamente è sempre utile unire alla dieta anche uno stile di vita salutare nel quale non dovrebbe mancare mai una buona dose di esercizio fisico che può essere rappresentato da due o tre camminate veloci a settimana o da delle sessioni di corsa o di palestra. Ciò che conta è muoversi, mangiare e bere in modo sano e, se possibile, evitare le fonti di stress (quelle, ovviamente evitabili) e dormire le giuste ore, necessarie a ricaricare fisico e mente. In questo modo, l’organismo avrà tutte le risorse necessarie per mantenersi a lungo in buona salute.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI