Home Attualità

Parla di un tema inusuale, la cronista radiofonica si spoglia e resta in topless

CONDIVIDI

La comica francese Constance mostra il suo seno in diretta radiofonica per denunciare i moralisti.

Presso la stazione radiofonica France Inter, una comica francese inizia un discorso vestita e lo finisce in topless.

Basta moralismo e resta in topless

“Parliamo di balconi….parliamo di tette…” è così che Costance, la comica 33enne francese ha aperto un discorso abbastanza inusuale e nessuno poteva immaginare che la vera sorpresa doveva ancora arrivare.

Con il suo solito tono anticonformista, la comica ha esclamato:

“Vi parlo di tette perchè sono abbastanza ferrata in materia, sono alta 1,60m e ho 90 cm di circonferenza di seno, il che significa che entro sempre in un stanza 10 minuti dopo i miei capezzoli” .

Alle sue parole i colleghi presenti sono scoppiati a ridere, poi però il discorso ha preso una piega politica, la donna ha iniziato a ribellarsi contro chi costringe le donne a coprire i loro corpi e per trasmettere il suo messaggio, non ha esitato a denudare la sua persona.

Con la sua azione, ha voluto unire i fatti alle parole per denunciare quelli che lei definisce “moralizzatori puritani” in riferimento ad alcune polemiche emerse in occasione del giorno mondiale del topless che si è svolto domenica 26 agosto.

Additando i puritani moralisti che definiscono perverse le donne che denudano il proprio corpo, la donna si è improvvisamente alzata, si è tolta il reggiseno e ha mostrato il suo decoltè nudo. I suoi colleghi erano sconvolti, quel giorno in radio non si può dire che non abbiano trascorso una giornata abbastanza insolita.

Ti potrebbe interessare anche—>L’autostop non funziona? Si passa al topless!