Home Tatuaggi

I tatuaggi più comuni che tutti si fanno

CONDIVIDI
Fonte: Pinterest

Scopriamo i tatuaggi più inflazionati, quelli che a detta dei tatuatori sono tra i più diffusi.

Tatuarsi significa imprimersi per sempre un determinato messaggio. Una scelta che negli ultimi anni ha subito un vero e proprio boom, portando questa moda anche tra gli adulti di oggi, quelli cioè che da adolescenti hanno sognato almeno una volta di ricorrere ad un tatuaggio ma non erano ancora in un’era così liberale da poterselo concedere senza pensieri. Che si tratti di un’immagine grande o di qualcosa di piccolo da portare sulle dita, i tatuaggi sono sempre particolarmente cari a chi sceglie di farseli. Per questo motivo, viene quasi spontaneo pensare che come prima cosa si punti sempre e solo all’unicità.
Ebbene, sembra che questo aspetto, invece, conti ben poco. Molti tatuatori hanno infatti ammesso di disegnare gli stessi simboli più e più volte. Certo, i colori e le forme sono spesso modificate a discrezione del richiedente, i soggetti però sono per lo più gli stessi, scelti per comodità, per mancanza di idee o per semplice amore verso una determinata immagina. Insomma, proprio come la moda di tatuarsi, anche la scelta delle immagini sta diventando piuttosto comune.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tattoo sulle dita

Immagini dei tatuaggi sempre più simili tra loro

Fonte: Pinterest

Ma quali sono, quindi, le immagini più gettonate? Sembra che tra i primi posti ci siano i nomi dei figli o delle persone amate. A seguite ci sono monumenti legati ad un viaggio o un luogo che seppur lontano si sente come di casa. Ci sono poi soggetti più cool come quelli legati a serie tv o libri. È il caso di Harry Potter i cui tatuaggi dei doni della morte sono sempre più richiesti dai tanti fan della serie. E poi non mancano ovviamente le immagini trovate su Pinterest, galleria online dove si usa prendere spunto per tutto, tatuaggi compresi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tatuaggi con scritte: sempre più di tendenza

Insomma, seppur convinti di essere originali, in tanti finiscono con il compiere le stesse scelte, optando per immagini molto simili tra loro. Alla fine, però, ciò che conta è la personalizzazione finale e la consapevolezza di aver scelto qualcosa da portare nel tempo, senza rischi di ripensamenti a prova di cancellazione.