Home Tatuaggi

Tatuaggi con scritte, sempre più di tendenza

CONDIVIDI
Fonte: Istock

Tatuaggi con scritte o vere e proprie dediche sono la tendenza del 2018.

Che i tatuaggi con scritte e aforismi vadano di moda è una notizia che non desta ormai alcun stupore. Ormai da qualche anno, infatti, sono sempre di più le persone che sfoggiano parole invece delle immagini e che attraverso di esse si fanno veicolo di un messaggio da urlare al mondo intero. Un’esternazione per la quale non serve parlare ma mostrare e che nell’ultimo anno è diventata così importante da spingere sempre più persone a decidersi per questa forma di tatuaggio, divenuta ormai quasi virale. Basta infatti osservare chi ha più tatuaggi per notare che almeno uno su tre, se non di più, sono scritte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tatuaggi: come comportarsi in estate

I tatuaggi con scritte. Quando l’uso delle parole sono più di una moda.

Fonte: Pinterest

Al principio si era partiti con aforismi o con frasi estratte da poesie o libri di letteratura. Si è poi passati alle canzoni fino a raggiungere dei veri e propri messaggi personali da comunicare al mondo o da tenere come monito per il futuro. È così che parole e frasi da tatuare sulla pelle sono diventate la tendenza dell’anno, mostrandosi sotto font diversi, a volte in bianco e nero ed altre addirittura a colori. C’è chi preferisce accompagnarli a qualche disegno e chi invece si limita alla sola parola, enfatizzata da un gioco di chiaro scuri in grado di evidenziare ciò che si vuole comunicare.
Così il mondo dei tattoo è ormai pieno di parole come Ohana (famiglia), amore, resilienza o work out. Da qui, si passa poi ad intere frasi create appositamente o prese in prestito da autori più in confidenza con l’arte delle parole. Il tutto per un tripudio di parole in grado di comunicare come ci si sente o si vorrebbe essere. Una scelta sempre più condivisa ed utilizzata, portata con fierezza da youtuber, cantanti, attori e persone comuni che con le parole si sentono più cariche come se imprimendosele addosso riuscissero a farle proprie. Opzione effettivamente valida secondo alcune culture.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tatuaggi sul viso: tutto sulla nuova tendenza

Insomma, in quest’era dove tutto è votato alla sofisticazione, per il tatuaggio si preferisce la semplicità di una scritta, lasciando che la sua profondità sia chiara solo ha occhi per leggere e comprendere.