Home Dieta e Alimentazione

Perdi peso velocemente con la dieta dei 5 giorni

CONDIVIDI

Dimagrire velocemente con la dieta dei 5 giorni Se sei tra quelle persone che cercano un regime alimentare per perdere peso velocemente prima delle vacanze estive, non perdere la dieta dei 5 giorni, chiamata anche la dieta del miracolo. 

La dieta dei 5 giorni racchiude tutti i suoi segreti in un libro scritto dalla nutrizionista americana Adele Puhn. I 5 giorni tuttavia non sono indicati come lo spazio tempo in cui si perderà il peso in eccesso, ma il tempo in cui si raggiungerà il giusto livello di zuccheri nel sangue, il vero segreto di questa ‘dieta miracolo’.

Una volta raggiunto il livello perfetto di zuccheri nel sangue, si potrà iniziare la fase di dimagrimento. Lo scopo principale di questo regime dietetico è tenere sotto controllo la glicemia, evitando i picchi di zuccheri nel sangue sarà più semplice dimagrire e mantenere il peso ideale.

A parte i consigli alimentari, si consiglia come in tutti i programmi di dimagrimento, una costante attività fisica, anche solo una passeggiata a passo sostenuto ogni giorno.

Una giornata tipo con la dieta dei 5 giorni

Fonte: Istock

La dieta dei 5 giorni, è stata pubblicata nel libro “Dimagrire in 5 giorni con la dieta miracolo” tradotto dall’originale di Adele PuhnThe New5 Day Miracle Diet“.

Tuttavia un piccolo schema riassuntivo, ci viene fornito dal blogNon solo Mozart”, che non dovrà essere preso per un regime alimentare da seguire costantemente, ma solo come un esempio di menù previsto da questa famosa dieta.

Ricordando che per perdere molti chili, la scelta migliore sarà quella di rivolgersi ad un medico dietologo e armarsi di pazienza e tanta forza di volontà, ecco uno schema base di una giornata tipo con la ‘Dieta dei 5 giorni’:

Colazione

-Una porzione di proteine( formaggio magro, fesa di tacchino, uovo, tofu etc…) una fetta di pane integrale, un tea o una tisana e un bicchiere d’acqua

Spuntino

-Un frutto di stagione o una verdura cruda come una carota e due bicchieri d’acqua.

Pranzo

-Una porzione di proteine ( pesce, carne, formaggio, tofu o tempeh) con verdura cotta e insalata.

Merenda pomeridiana

– frutto di stagione evitando i più zuccherini come banane, fichi, uva e fragole e due bicchieri d’acqua.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Trucchetti per risparmiare calorie senza nemmeno accorgercene

Cena

-Una porzione di proteine con tanta verdura e una grande insalata. A giorni alterni le proteine si possono sostituire con cereali integrali, pasta integrale, patate o fagioli.

Condire solo con olio a crudo e cucinare senza grassi. Prediligere le cotture a vapore ed evitare lo zucchero, miele, marmellata, dolci e dolcificanti.

Fonte: ritacharbonnier.it ( non solo Mozart)