Home Anticipazioni TV

Flavio Insinna presenta la sua Eredità in memoria di Frizzi

CONDIVIDI
Flavio Insinna Eredità
(screenshot Twitter)

Flavio Insinna presenta la sua Eredità in memoria di Fabrizio Frizzi: sarà in punta di piedi, ha spiegato il conduttore che torna su vecchie polemiche.

A breve tornerà L’Eredità, ma purtroppo non andrà via il ricordo di Fabrizio Frizzi: come noto al timone del programma di Raiuno ci sarà Flavio Insinna, che al conduttore prematuramente scomparso era molto legato. La scelta ha creato anche qualche polemica, visti i filmati lanciati qualche tempo fa da Striscia la Notizia. Il telegiornale satirico ideato da Antonio Ricci infatti ci aveva mostrato una sfuriata vera e propria nella quale Flavio Insinna diceva delle cose abbastanza pesanti nei confronti di una concorrente.

Vuoi saperne di più? –> Flavio Insinna a L’Eredità: il conduttore prende il posto di Fabrizio Frizzi, ma è polemica

L’Eredità in punta di piedi, in memoria di Fabrizio Frizzi

VIDEO NEWSLETTER

Messe da parte queste polemiche, il conduttore è pronto per questa nuova avventura, anche se L’Eredità, è proprio il caso di dirlo, è pesante. Flavio Insinna lo sa bene e rivela a ‘Vanity Fair’: “Sarebbe stato diverso se Fabrizio fosse andato sulla luna, o a presentare Sanremo, o in qualunque altra rete a condurre un nuovo programma. Mi avrebbe detto ‘Flavio, occupatene tu’. Ma così, purtroppo, non è stato”.

Ma come sarà la nuova Eredità? “In punta di piedi. Ho molto da studiare, anche se sono un po’ vecchiotto”, rivela Flavio Insinna, che aggiunge: “Come compiti per le vacanze mi comprerò un sussidiario e, magari, proverò a giocare a qualche vecchia puntata sul divano insieme al mio gatto. A fine agosto cominciamo a muovere i primi passi e la vera sfida sarà capire se a Fabrizio piacerà”. Il ricordo di Frizzi è sempre vivo: “Sarà Fabrizio a dirmi se questa eredità me la sono guadagnata o meno. Se scuote la testa vuol dire di no. Se farà un sorriso vuol dire di sì. Speriamo di vivere una stagione simpatica, serena, tranquilla”.

Leggi anche –> Fabrizio Frizzi, funerali diretta: la poesia di Flavio Insinna

Flavio Insinna ritorna sulle accuse per ‘Affari tuoi’

Nell’intervista c’è spazio anche per parlare di quanto avvenuto ad ‘Affari tuoi’ e mai del tutto perdonatogli da molti: “Non mi sono ancora perdonato. Capisco chi ha ancora delle riserve verso di me e credo che sia necessario del tempo, come un risotto che si lascia lì a mantecare. Se non ho trovato la serenità io stesso per primo non capisco perché debbano trovarla gli altri rispetto a quello che ho fatto”.

Sottolinea poi Flavio Insinna: “Mi interrogo spesso durante il giorno su quanto accaduto. Se non facciamo sconti agli altri è giusto non farli neanche a noi. Naturalmente mi riferisco a quelli che hanno cambiato idea su di me dopo la pubblicazione di quei filmati. Quelli a cui non piacevo già da prima entrano a gamba tesa in queste polemiche qua”.

GUARDA VIDEO