Home Senza categoria

Eleonora Brigliadori, fuori da Pechino Express dopo le parole su Nadia Toffa

CONDIVIDI
Fonte: Instagram.com/nadiatoffa

L’attacco di Eleonora Brigliadori a Nadia Toffa potrebbe costarle la partecipazione a Pechino Express. Tutti sono contro di lei.

Nadia Toffa, con le telecamere de Le Iene, si era occupata in passato delle teorie, prive di valenza scientifica, di Eleonora Brigliadori. L’ex showgirl ritiene di poter curare il cancro con una forma di medicina alternativa, ma quando la giornalista si presentò da lei per chiedere spiegazioni, la donna si rese protagonista di una vera e propria scenata, al punto da inseguire la Toffa, malmenandola.

Ora che l’inviata sta lottando contro un tumore ormai da mesi, sottoponendosi a chemioterapia, ecco che la Brigliadori torna a farsi sentire, in maniera codarda, pubblicando un post malevolo, che ha ormai fatto il giro del web: “Chi è causa del suo mal pianga se stesso, il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare la falsità avanza”.

Da tempo la Brigliadori non trova spazio in televisione, e in molti non ne sentono la mancanza. Ora però era pronta a partecipare a Pechino Express, ma questo commento durissimo ha scatenato la rete, al punto che la sua partecipazione allo show Rai sembra decisamente a rischio. Un secondo addio dunque, dopo quello di Magnini.

Eleonora Brigliadori fuori da Pechino Express

Brigliadori
Eleonora Brigliadori (Getty Images)

Il web è scatenato e, attraverso i canali social ufficiali, chiede a gran voce l’esclusione di Eleonora Brigliadori dal cast della prossima edizione di Pechino Express, che si avvia verso la settima edizione. La sua presenza, secondo molti, potrebbe essere dannosa e pericolosa. La donna avrebbe infatti a disposizione un megafono non indifferente per diffondere le proprie credenze, andando contro la medicina convenzionale.

Chiunque affronti un tumore si ritrova spesso a essere bombardato da annunci in merito a soluzioni miracolose. È giusto non approfittare di uno stato d’animo compromesso dalla sofferenza e di un fisico provato dalla chemio.

Alle polemiche dei fan del programma si aggiungono anche le presunte parole del direttore generale della Rai, Mario Orfeo. Questi avrebbe fatto sentire la propria voce con Raidue e Magnolia, ribadendo di volere l’esclusione immediata di Eleonora Brigliadori dal cast di Pechino Express. Pare difficile ipotizzare un’opposizione in tal senso da parte della rete, con Costantino della Gherardesca che ha fortemente criticato Barbara D’Urso per i suoi concorrenti trash. L’unica ancora di salvezza per l’ex showgirl è rappresentata da Magnolia. Staremo a vedere cosa accadrà nei prossimi giorni.