Home Anticipazioni TV

Raz & the Tribe: in viaggio con Asia Argento, Luca Argentero e Piero Pelù

CONDIVIDI

Raz Degan e Asia Argento

Raz Degan torna in televisione, ma non sulle reti Mediaset, come inizialmente previsto. Naufragato il progetto su Italia 1, l’ex modello è stato salvato da Sky Atlantic, che manderà in onda Raz & The Tribe.

A breve i fan di Raz Degan potranno festeggiarne il ritorno in televisione. L’ex di Paola Barale avrebbe dovuto vedere il proprio programma, Raz & The Tribe, in onda su Italia 1, ma le cose sono andate diversamente. Dopo il naufragio del progetto, la salvezza è stata rappresentata da Sky Atlantic, che mostrerà il girato.

In questo programma Degan andrà alla scoperta di tribù in via d’estinzione, mettendosi alla prova tra riti iniziativi e stili di vita al limite, almeno per l’uomo occidentale. Al via stasera, 4 giugno, per un totale di quattro episodi, al fianco di alcuni compagni di viaggio: Asia Argento, Piero Pelù e Luca Argentero.

Raz & The Tribe, la docuserie su Sky

Raz Degan

Raz Degan visiterà la Sumatria, la Papua e l’Etiopia, accompagnato di volta in volta da un personaggio noto differente, tra i tre prima citati. Tema centrale dei quattro episodi che andranno in onda sono proprio i rituali di iniziazione, che si preannunciano molto violenti.

Asia Argento sarà l’ospite del primo episodio, realizzato in Etiopia. Si documenterà la cerimonia del Salto del Toro, con Raz che dovrà bere il sangue di un capretto appena sgozzato. Si tratta della tribù Hamar, dove le donne prestano la schiena a delle frustate in segno di devozione.

Piero Pelù sarà l’ospite della seconda puntata, in Sumatra. I due andranno nella giungla, dove scopriranno la tradizione millenaria del tatuaggio Mentawai, oltre alle pratiche sciamaniche sikerei.

Spazio a Luca Argentero nella terza puntata, in West Papua, alla ricerca dei Dani, un popolo di guerrieri e cacciatori. Questi non usano vestiti e gli uomini coprono i propri genitali con l’holim. Qui i due potranno assistere al rito ti passaggio del potere del capo tribù nei confronti di suo figlio. Infine l’ultimo episodio vedrà Raz come narratore, ripercorrendo le tappe dei viaggi realizzati.