Home Attualità

“Ho perso tutto”: parla la mamma finita nel mirino di Selvaggia Lucarelli

CONDIVIDI

selvaggia lucarelli

Una mamma condivide su Faceokk un selfie che critica le altre donne “poco curate”. Selvaggia Lucarelli lo trova e lo demolisce. Adesso la mamma dichiara: “ho perso tutto”.

Tutto è iniziato un martedì, quel martedì a cui Cristina vorrebbe poter tornare per fare ogni cosa in modo diverso.

“Vorrei soltanto ritornare a quel maledetto martedì e non pubblicare mai quel post, perchè a causa di quella foto ho perso tutto. Mi sembra di vivere un incubo”

Il martedì in questione era quello in cui a Ravenna un’istituto festeggiava la fine dell’anno scolastico. Le mamme erano nel cortile a chiacchierare e sorvegliare i loro bambini mentre si davano alla pazza gioia e una di loro ha deciso di scattare un selfie. Niente di strano fin qui se non fosse che il selfie in questione ritraeva la donna e una combricola di mamme che chiacchieravano fitto sullo sfondo. Queste ultime non erano propriamente l’incarnazione delle mamme da copertina: tutte un po’ in carne, decisamente non appena uscite dal parrucchiere, insomma, delle normali mamme del mondo reale.

Cristina, l’autrice del selfie poi incriminato, ha condiviso lo scatto sottolineando l’ovvio e trasformandolo in un’aspra critica alle donne che “poco curate”, come dice lei:

“Festa di fine anno della scuola di Marti… posso sopravvivere! Mamme iniziate #slimandxxx perché i vostri mariti si girano a guardare mamme ben più curate”

Sfortuna ha voluto che quel post sia finito nelle mani di una mamma decisamente poco incline a lasciar correre e pronta a rispondere per le rime: Selvaggia Lucarelli (di cui cliccando qui potrai legger la biografia completa).

Selvaggia Lucarelli colpisce e lei perde ogni cosa

sevaggia lucarelli

“Io non so se la gente si rende conto dell’inarrestabile abbrutimento a cui i social ci stanno portando, ma se qualcuno sottovalutasse il fenomeno, ecco qui un esempio lampante del suddetto abbrutimento.

Questa tizia va alla festa della scuola della figlia e anziché parlare con le altre mamme, guardare i figli, mangiare due pizzette cosa fa?
Fotografa a tradimento le altre madri di spalle, scegliendo accuratamente quelle più in carne e nella posizione più infelice e si fa un selfie. Per raccontare cosa? Che porelle, non si accorgono che alla festa della scuola i loro mariti guardano lei che è magra e bella mica loro che sono brutte e sciatte. Il tutto per pubblicizzare non so quale minchiata dimagrante su cui fa i soldi.
E nei commenti un altro genio la spalleggia “oddio non puoi capire che imbarazzo questi mariti che guardavano me e non le loro mogli….”.

Cristina, allora, ho alcune notizie per te: a) da ora in poi non ti guarderanno i mariti, ti guarderanno le mogli. Standoti alla larga. B ) hai fatto, a una festa della scuola con i tuoi figli presenti, esattamente quello che a scuola bisognerebbe insegnare ai figli di non fare: fotografare i bambini più in carne di nascosto e deriderli. C) il grasso si sconfigge con una dieta, la stupidità manco con due anni di digiuno d) se proprio vuoi metterla sul piano puramente estetico non sei Belen manco tu, stai serena.”

Questa la replica condivisa da Selvaggia Lucarelli sulla sua pagina Facebook, a commento dello screenshot che ha reso indelebile il post di Cristina.

Per quanto quest’ultima, resasi conto di aver fatto passare un messaggio sbagliato, abbia infatti cancellato selfie e annesso commento, la replica della celebre opinionista ha reso il suo gesto indelebile e irrecuparabile.

“Tuo marito ti fa le corna”, “Sappiamo dove vanno a scuola i tuoi bambini”, “Tua figlia non andrà più alle feste”, “Con una mamma bulla tua figlia non potrà che essere una bulla”. Sono solo alcuni degli offensivi e minatori messaggi giunti a Cristina negliultimi giorni, quelli in cui la sua vita è drasticamente cambiata:

“La mia vita è distrutta, non mi rimane più niente: sono in mezzo alla strada. Vorrei soltanto ritornare a quel maledetto martedì e non pubblicare mai quel post, perchè a causa di quella foto ho perso tutto. Mi sembra di vivere un incubo – ha dichiarato ora Cristina a Ravenna Today – Ho sbagliato: giuro che non era mia intenzione offendere nessuno, la mia frase, infelice, non era riferita a quelle donne nello specifico, nè intendevo dire che i mariti guardavano me, ma le donne curate in generale. Ciò che intendevo dire è il messaggio che ho sempre cercato di dare alle mie clienti, donne che non si sentono a loro agio con il loro corpo e che vogliono tornare in forma”.

E la donna non è stata l’unica a pagare a caro prezzo quel selfie condiviso un po’ alla leggera:

“I miei figli da due giorni non vanno a scuola e non credo ci andranno fino all’anno prossimo – prosegue la donna sempre su Ravenna Today  – Probabilmente hanno letto tutto quello che è stato pubblicato su di me su internet e hanno paura di non essere più accettati dai compagni”.

Una serie di reazioni a catena che la giovane madre proprio non poteva ipotizzare in quell’infausto martedì e alle quali ora dovrà sopravvivere: del resto dove passa Selvaggia Lcuarelli “non cresce più l’erba” (ne sa qualcola Luigi Favoloo, recentemente finito nel suo mirino).